Il piccolo Nicolas e i suoi genitori

/ 20097.2124 voti
Il piccolo Nicolas e i suoi genitori

La tranquilla e felice vita del piccolo Nicolas viene turbata dalla convinzione che sua madre sia incinta. Egli teme di diventare un peso per i suoi genitori, e che questi ultimi vogliano abbandonarlo nel bosco. Preoccupato per quello che potrebbe accadergli, Nicolas si rivolge ai suoi amici per trovare una soluzione.
schizoidman ha scritto questa trama

Titolo Originale: Le Petit Nicolas
Attori principali: Maxime GodartMaxime GodartValérie LemercierValérie LemercierKad MeradKad MeradSandrine KiberlainSandrine KiberlainFrançois-Xavier DemaisonFrançois-Xavier DemaisonMichel Duchaussoy, Daniel Prévost, Michel Galabru, Anémone, Louise Bourgoin, Gérard Jugnot, Vincent Claude, Charles Vaillant, Victor Carles, Benjamin Averty, François Damiens, Germain Petit Damico, Virgile Tirard, Éric Berger, Marc Faure, Françoise Bertin, Nathalie Cerda, Cyril Couton, Virginia Anderson, Didier Raymond, Christian Taponard, Alain Sachs, Yves-Robert Viala, Elisa Heusch, Damien Ferdel, Simon Goscinny du Chatenet, Serge Riaboukine, Renaud Rutten, Mostra tutti

Regia: maschioLaurent Tirard
Sceneggiatura/Autore: Alain Chabat, Grégoire Vigneron, Laurent Tirard
Colonna sonora: Klaus Badelt
Produzione: Belgio, Francia
Genere: Commedia, Famiglia
Durata: 91 minuti

Dove vedere in streaming Il piccolo Nicolas e i suoi genitori

Carino / 12 Aprile 2017 in Il piccolo Nicolas e i suoi genitori

Carina commedia francese basata sui personaggi di una serie di libri per bambini.
Nicolas è un bambino di 8 anni felice, amato dai suoi genitori e pieno di amici.
Però alcuni strani atteggiamenti dei genitori gli faranno sospettare l’arrivo di un fratellino e il rischio di essere messo da parte.
Equivoci e piani criminali attraversano la fantasia di Nicolas che con l’aiuto dei suoi amici cercherà di sbarazzarsi del neonato. Alcune scene simpatiche e divertenti ma è tutto il film a ispirare simpatia e sorrisi.
Nella classe di Nicolas troviamo un pò tutti i tipi di studenti: il secchione, lo svogliato che pensa solo al ciclismo (fantastica la scena in cui finalmente azzecca una risposta corretta), il mangione (che pensa solo al cibo), il bullo e il figlio di papà.
Alcuni più antipatici di altri ma ciascuno avrà il suo momento di simpatia (anche il secchione che inizialmente è parecchio odioso).
E’ già uscito anche il seguito, “Le vacanze del piccolo Nicolas”, che sono curioso di recuperare.
Nel cast da citare Kad Merad, protagonista di altre divertenti commedie francesi come “Giù al nord”, nei panni del padre di Nicolas.

Leggi tutto

Che forza… :) / 5 Maggio 2016 in Il piccolo Nicolas e i suoi genitori

Una piacevolissima commedia riguardo l’età di totale confusione dei bambini riguardo il comportamento dei genitori.
Me ne avevano parlato bene… Confermo e consiglio a tutti.
Da vedere assolutamente.
Ad maiora!

Delizioso / 16 Marzo 2016 in Il piccolo Nicolas e i suoi genitori

Délicieux: non ho molto altro da dire riguardo a questo colorato e divertente film di Laurent Titard ispirato ai fumetti di Goscinny & Sempé, in cui l’efficace uso caricaturale di volti e corpi tipicamente francese è mitigato oserei dire con gioia da un senso estetico molto garbato, denso di gradevoli sfumature esaltate da un montaggio particolarmente efficace e da una sceneggiatura riuscita.
I volti dei bambini sono splendidi ed è particolarmente apprezzabile la cura messa nel truccarli, vestirli ed acconciarli con un’evidente affettazione che, però, non è mai fastidiosa.

I casi della vita: ho visto (finalmente) questo film dopo che, nel pomeriggio dello stesso giorno, avevo avuto tra le mani proprio un simpatico libro pop-up di Le petit Nicolas altrettanto adorabile.

Leggi tutto

17 Febbraio 2011 in Il piccolo Nicolas e i suoi genitori

Più che una fotografia è una deliziosa illustrazione della Francia anni Cinquanta e della famiglia piccolo-borghese. La paura di un bambino di essere abbandonato dai genitori nel bosco per colpa di un nuovo fratellino, le associazioni segrete con i compagni di scuola, le tremende bambine, l’ansia da prestazione dei grandi, la passione del bidello per le interminabili frasi educative da ricopiare per castigo, la brava maestra e la terribile supplente.

Leggi tutto
inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.