Il paradiso all'improvviso

/ 20035.5208 voti
Il paradiso all'improvviso

Lorenzo è uno scapolo incallito e si dichiara certo di non cedere alle lusinghe dell'amore, finché non incontra la bella Amaranta e capitola. In realtà, la ragazza si chiama Anna ed è un'attrice scelta dagli amici di Lorenzo per farlo innamorare.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: Il paradiso all'improvviso
Attori principali: Leonardo PieraccioniLeonardo PieraccioniAngie CepedaAngie CepedaRocco PapaleoRocco PapaleoAlessandro HaberAlessandro HaberAnna Maria BarberaAnna Maria BarberaGea Martire, Giulia Montanarini, Fabrizio Pizzuto, Nunzia Schiano, Gaetano Gennai, Cristiano Militello, Claudia Baroncini, Pietro Ghislandi, Marco Conte, Franco Javarone, Massimo Ceccherini, Roberta Bregolin, Aldo Pellegrini, Giuliano Grande, Lyudmyla Derkach, Domenico Costanzo
Regia: Leonardo PieraccioniLeonardo Pieraccioni
Sceneggiatura/Autore: Giovanni Veronesi, Leonardo Pieraccioni
Colonna sonora: Gianluca Sibaldi
Fotografia: Italo Petriccione
Costumi: Claudio Cordaro
Produttore: Leonardo Pieraccioni
Produzione: Italia
Genere: Commedia, Romantico
Durata: 93 minuti

i toscani hanno devastato questo paese / 13 Gennaio 2020 in Il paradiso all'improvviso

«i toscani hanno devastato questo paese». «Nessuno che dice ‘la mi mamma’, ‘il mi babbo’, ‘passami la ‘arne’, la ‘arta’, perché con quella c aspirata e quel senso dell’umorismo da quattro soldi i toscani hanno devastato questo paese».
ho visto che lo sceneggiatore è Veronesi, l’obbiettivo della mia vita è quello di ucciderlo per salvare questo paese dal suo umorismo da cinquantenne ritardato.
p.s sono toscano la mia è una citazione di Boris

Leggi tutto

14 Agosto 2012 in Il paradiso all'improvviso

Mi chiedo perché butto un’ora e mezzo per vedere questi film quando potrei fare altro…

Il voto sarebbe un 7.5 / 24 Febbraio 2012 in Il paradiso all'improvviso

Anche questo l’avevo già visto e mi era piaciuto abbastanza (a dire la verità, mi sono piaciuti tutti i film del Toscano).
Divertenti soprattutto i battibecchi e le scommesse (fantastiche quelle degli antenati) tra Alessandro Haber e Rocco Papaleo. La Barbera è simpatica ma forse alla lunga stufa un pò (quasi sempre incomprensibile di primo ascolto).
La Cepeda (“Pantaleon e le visitatrici”) è molto carina e tiene testa a Pieraccioni. Forse un pò al di sotto rispetto a qualche film precedente ma è comunque divertente e simpatico.

Leggi tutto