?>Recensione | Il mistero delle pagine perdute | Senza titolo

Recensione su Il mistero delle pagine perdute

/ 20076.0241 voti

24 maggio 2011

Secondo capitolo delle avventure di Ben Gates e soci che si mantiene più o meno sugli stessi livelli del primo episodio. Una sorta di Indiana Jones (in tono minore) con il mix tra storia, avventura e azione conditi da una buona dose di ironia (dovuto al personaggio di Riley). Stessi piccoli difetti del primo ovvero nella caccia al tesoro (mai termine più appropriato) Ben è sempre un pò troppo rapido a svelare gli indizi. Passi x la prima indicazione con l’arrivo a Parigi ma la decifrazione dell’indizio parigino è un pò troppo veloce.
Bravi gli attori anche se Nicolas Cage in un paio di occasioni esagera un pò (nella finzione a Buckingam Palace dove si fa arrestare e nella scena con il Presidente); splendida Diane Kruger. Stavolta nei panni del cattivo (ma non troppo) troviamo Ed Harris ed accanto a Jon Voigt c’è Helen Mirren nel ruolo della madre di Ben.
Film piacevole e scorrevole anche se poteva essere più approfondita la parte storica.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext