Recensione su Il Grinta

/ 20107.1434 voti

15 Gennaio 2014

Qualunque sia il genere e la cornice le pellicole dei fratelli Coen sono delle opere letterarie moderne. I dialoghi sono unici, perfetti, spiazzanti i personaggi delineati con precisione. Ai Coen sarà sempre consentito qualsiasi “remake” e questo “True Grit” concede anche alti momenti di poesia, con regia e fotografia superlativi. Molto più di un western, ovviamente.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext