Il Giardino dei Finzi Contini

/ 19706.774 voti
Il Giardino dei Finzi Contini

Dal romanzo di Giorgio Bassani. In seguito all'emanazione delle leggi razziali, alcuni giovani di Ferrara, amici dei Finzi Contini, rinomata famiglia ebrea alto-borghese della città, si ritrovano per giocare a tennis nel loro campo privato: tra le varie esclusioni, infatti, agli ebrei è stato interdetto anche l'accesso ai circoli sportivi. Micol, erede dei Finzi Contini, e Giorgio sono amici fin dall'infanzia e durante l'ultimo periodo di vacanza prima della laurea di entrambi i due si concedono l'uno all'altra, senza però dichiarare i propri reciproci sentimenti.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: Il giardino dei Finzi Contini
Attori principali: Dominique SandaLino CapolicchioHelmut BergerFabio TestiRomolo ValliBarbara Pilavin, Camillo Cesarei, Katina Morisani, Cinzia Bruno, Alessandro D'Alatri, Inna Alexeievna, Franco Nebbia, Michael Berger, Ettore Geri, Edoardo Toniolo, Raffaele Curi
Regia: Vittorio De Sica
Sceneggiatura/Autore: Vittorio Bonicelli, Ugo Pirro
Colonna sonora: Manuel De Sica
Fotografia: Ennio Guarnieri
Produttore: Artur Brauner, Gianni Hecht Lucari, Arthur Cohn, Fausto Saraceni
Produzione: Italia
Genere: Drammatico
Durata: 95 minuti

Quando il neorealismo divenne forma / 1 Ottobre 2018 in Il Giardino dei Finzi Contini

Questo film vinse l’oscar, dimostrazione pratica di come questo premio non favorisca vere opere d’arte.
Adoro De s questo film parte già sbagliato riprendendo il libro di Bassani (criticato male da Uberto Eco) dove di fatto si narra la storia di un amore non corrisposto dove sul finale è inserito a forza l’elemento della guerra per farlo rientrare nella corrente neorealista. Il regista punta di più sulla “storia d’amore” tra il protagonista e Micol perchè di base è un libro sul nulla. Il film risulta troppo retorico, troppo patinato e non funziona.

Leggi tutto

Noblesse Oblige / 18 Novembre 2017 in Il Giardino dei Finzi Contini

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Storie d’amore e di amicizia di un gruppo di ragazzi ebrei durante il regime fascista. I ragazzi cercano una felicità normale e riparata dal susseguirsi delle vicende politiche in un ambiente secluso: il giardino di una famiglia nobile e decadente. Le vicende ruotano in molti modi attorno al muro di questo giardino, finché anche questa ultima difesa viene spazzata via dagli eventi storici.

Leggi tutto