?>Recensione | Il drago invisibile | Il voto sarebbe un 6.5

Recensione su Il drago invisibile

/ 20165.850 voti

Il voto sarebbe un 6.5 / 11 luglio 2017 in Il drago invisibile

Remake del film “Elliott il drago invisibile”; film per famiglie un incrocio tra “Il libro della giungla” e “E.t.”.
Inizio tragico con l’incidente stradale che coinvolge i genitori di Pete, un bambino di quattro anni; il bambino vaga in stato confusionale per la foresta finchè non incontra un drago con cui stringe un forte legame.
Lo ritroviamo 6 anni dopo quando viene trovato da una guardia forestale, Grace (Bryce Dallas Howard) che lo accoglie in famiglia ma Elliott, il drago, fatica a restare da solo dopo tanti anni.
Film per famiglie con splendidi effetti speciali (ben tratteggiato il drago che diventa più verde se sviluppa un’empatia con qualcuno), dal sapore un pò ambientalista (i soliti boscaioli che minacciano la foresta), con l’amicizia tra bambino e “diverso” che intrattiene piacevolmente per 90 minuti.
Nel resto del cast da citare Robert Redford nei panni del padre di Grace, il primo ad aver avvistato Elliott tanti anni prima; Wes Bentley (American Beauty) è il fidanzato di Grace, Karl Urban è Gavin, colui che è interessato a trarre profitto dal ritrovamento del drago.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext