I vitelloni

/ 19537.7169 voti
I vitelloni

Cinque giovani amici in una piccola cittadina della riviera romagnola vivono tra ragazze, sogni, noia, voglia di fuga.
marcomaffei12 ha scritto questa trama

Titolo Originale: I vitelloni
Attori principali: Franco InterlenghiAlberto SordiFranco FabriziLeopoldo TriesteRiccardo FelliniLeonora Ruffo, Jean Brochard, Claude Farell, Carlo Romano, Enrico Viarisio, Paola Borboni, Lída Baarová, Arlette Sauvage, Vira Silenti, Maja Niles, Achille Majeroni, Guido Martufi, Silvio Bagolini, Milvia Chianelli, Enzo Andronico, Riccardo Cucciolla, Gustavo De Nardo, Graziella De Roc, Giovanna Galli, Franca Gandolfi, Lilia Landi, Gigetta Morano, Lino Toffolo, Gondrano Trucchi
Regia: Federico Fellini
Sceneggiatura/Autore: Federico Fellini
Colonna sonora: Nino Rota
Fotografia: Carlo Carlini, Otello Martelli, Luciano Trasatti
Produttore: Jacques Bar, Mario De Vecchi, Lorenzo Pegoraro
Produzione: Francia, Italia
Genere: Drammatico, Commedia
Durata: 103 minuti

A … Ma ricordo / 12 Maggio 2016 in I vitelloni

Il lavoro più veritiero di Fellini? Senza dubbio “I Vitelloni”. Oltre ad essere una pellicola anticipatrice del falso “Amarcord”, è, in fin dei conti, uno dei suoi veri film basati sul passato personale. Una colonna sonora della adolescenza del regista romagnolo rivive negli occhi degli spettatori per poi terminare in un finale che, purtroppo, doveva essere così … D’altronde si deve crescere e a trent’anni i casi sono due: o si vive da Vitellone o … Si diventa un regista internazionale, caro Federico. Ops, volevo dire Moraldo …

Leggi tutto

L’umorista malinconico / 15 Settembre 2014 in I vitelloni

Il soggetto, firmato dallo stesso regista insieme a Pinelli e Flaiano, racconta le vicende di un quintetto di scanzonati lucignoli nel riminese; una sorta di commedia dal retrogusto amarognolo, Leone d’Argento a Venezia, per la quale il critico Lanocita definì sagacemente Fellini l’ “umorista malinconico“.
Si inaugura qui la galleria di personaggi e ambienti che costituiranno l’immaginario felliniano: dalle spiagge desolate alle feste paesane, così carnascialescamente tristi, gli angeli e gli arredi liturgici, le periferie spazzate dal vento. Memorabile Alberto Sordi, specialmente in una scena in cui indossa i panni di un clown grottesco, col suo faccione tondo da Pierrot borgataro.

Leggi tutto

Niente da dire / 11 Maggio 2013 in I vitelloni

Questi film non si commentano … si guardano … si ammirano … e poi si riguardano .. senza stancarsi mai