I guardiani della notte

/ 20044.845 voti
I guardiani della notte

Nella Mosca contemporanea umani dotati di poteri straordinari e vampiri si affrontano per mantenere la tregua ormai millenaria tra le forze della Luce e le forze delle Tenebre. I guardiani della notte sorvegliano le gesta dei vampiri impedendo che possano uccidere persone innocenti, allo stesso tempo gli esseri notturni controllano i guardiani della luce. Un'antica profezia prevede che, all'arrivo di un Eletto, l'equilibrio tra i due poteri sia destinato a spezzarsi in favore di una delle due fazioni che, in seguito a una guerra apocalittica, dominerà l'altra. Quel momento è ormai giunto e il messia dovrà scegliere da che parte stare.

Titolo Originale: Ночной дозор
Attori principali: Konstantin KhabenskiyKonstantin KhabenskiyVladimir MenshovVladimir MenshovGalina TyuninaGalina TyuninaMariya PoroshinaMariya PoroshinaZhanna FriskeZhanna FriskeViktor Verzhbitskiy, Rimma Markova, Mariya Mironova, Dmitriy Martynov, Valeriy Zolotukhin, Anna Dubrovskaya, Anna Slyusareva, Ilya Lagutenko, Yuriy Kutsenko, Aleksey Chadov, Aleksandr Samoylenko, Aleksey Maklakov, Konstantin Murzenko, Anatoliy Gorin, Igor Savochkin, Mostra tutti

Regia: Timur BekmambetovTimur Bekmambetov
Sceneggiatura/Autore: Laeta Kalogridis, Timur Bekmambetov
Colonna sonora: Yury Poteenko
Fotografia: Sergey Trofimov
Costumi: Varvara Avdyushko
Produttore: Konstantin Ernst, Anatoly Maksimov
Produzione: Russia
Genere: Azione, Drammatico, Fantasy
Durata: 114 minuti

Dove vedere in streaming I guardiani della notte

Certi film meglio non farli / 31 Agosto 2012 in I guardiani della notte

Tratto dal bellissimo libro omonimo di Lukjanenko, il film è un autentico, incomprensibile pasticcio, che cerca di stipare troppe cose in troppo poco tempo, così che gli episodi appaiono slegati e senza alcuna spiegazione logica.
Non so se sono stati trappi altri film dalla serie dei Guardiani, ma di sicuro non li guarderò

24 Giugno 2011 in I guardiani della notte

Sarà che l’ho visto in lingua originale (cioè in russo) con sottotitoli in inglese, ma sin dalla prima scena ho faticato tantissimo a stargli dietro. La trama offriva spunti interessanti ma c’era decisamente troppa confusione. Poi ho letto il libro e ho capito il perché.

inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.