Recensione su Come ti divento bella!

/ 20185.943 voti

Apparenze / 30 Luglio 2019 in Come ti divento bella!

Discreta commedia con protagonista Amy Schumer.
Renee (Amy Schumer) è una giovane donna di media bellezza che vorrebbe però essere più bella; lavora per una famosa ditta di cosmetici ma è confinata in un sotterraneo con un collega.
Un giorno in palestra cade dalla cyclette (e non era la prima volta) e sbatte la testa; al suo risveglio si vede in modo diverso (più bella, crede che il suo desiderio si sia avverato) e inizia a comportarsi in modo più deciso e sicuro.
Il messaggio del film è chiaro, che se iniziamo ad apprezzarci per il fisico che abbiamo allora acquistiamo anche più sicurezza nelle cose di tutti i giorni. Anche se poi Renee esagera e rischia di rovinare l’amicizia con le due amiche “normali”. Ogni tanto si sorride ma pensavo a qualche battuta e scena più divertente.
Nel resto del cast da citare Michelle Williams nei panni di Avery LeClaire (il capo di Renee) dalla voce acuta e fastidiosa (dato che l’attrice ha pochi difetti fisici, hanno dovuto aggiungerle un difetto); Emily Ratajkowski nei panni dell’amica bella (gnocca oserei direi) della palestra. Compare anche Naomi Campbell in un piccolo ruolo.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext