Recensione su I cavalieri che fecero l'impresa

/ 20016.523 voti

15 Febbraio 2012

L’inizio è abbastanza difficile. Difficile capire qualcosa della trama, impossibile da decifrare le scritte sul piccolo schermo (erano state previste per il cinema ma sono piccole e in caratteri particolari, forse gotici). Poi il film, dopo un inizio di violenza anche abbastanza cruda (cito una scena, sperando che abbiate già mangiato e digerito: uomo squartato ma ancora vivo, dallo stomaco escono le budella, si avvicina un cane e … :wc il film inizia a decollare. I personaggi si delineano abbastanza bene; sorprende Raul Bova (per me che come attore lo conoscevo poco) nel ruolo di Giacomo, bravi i conosciuti Edward Furlong (“Terminator 2”) e F. Murray Abraham “Amadeus”).
Un pochino deludente il finale.
Se riuscite a superare l’inizio vi godrete un buon film
Piccola curiosità: Raul Bova interpreta il personaggio di Giacomo di AltoGiovanni (alla tele avevo capito Aldo Giovanni).
Sarà un riferimento al trio comico o è solo una coincidenza?

Lascia un commento

jfb_p_buttontext