Hush

/ 20166.082 voti
Hush

Maddie (Kate Siegel), scrittrice di successo, sta portando a termine il suo secondo romanzo e vive sola in una grande casa isolata. Una sera, nell'abitazione si introduce un uomo mascherato, con il chiaro intento di ucciderla. Maddie è sordomuta e questa condizione potrebbe far pensare che il suo destino sia segnato, ma...
Lily_Chan ha scritto questa trama

Titolo Originale: Hush
Attori principali: Kate SiegelJohn Gallagher Jr.Samantha SloyanMichael TruccoEmilia GravesRegia: Mike Flanagan
Sceneggiatura/Autore: Mike Flanagan, Kate Siegel
Colonna sonora: Andrew Grush, Taylor Stewart
Fotografia: James Kniest
Produttore: Jason Blum, Trevor Macy, Jeannette Brill, Couper Samuelson, Michael J. Fourticq Sr., Kate Lumpkin
Produzione: Usa
Genere: Thriller
Durata: 82 minuti

Non benissimo ma neanche male / 30 Settembre 2018 in Hush

Un film decisamente poco impegnativo verso il quale non nutrivo grandi aspettative. Un’idea un po’ più originale di base, il fatto che la protagonista sia non udente e che il killer sia un “cacciatore”, con la voglia di giocare con la vittima, ed è questo su cui gira il film. Tutto questo in un quadro classico di banalità della donna-sola-in-pericolo, però ben strutturato, non mi è dispiaciuto e non mi ha annoiata.
Alcuni colpi di scena prevedibili, ma non mi sento di cestinarlo perché personalmente l’ho guardato quasi volentieri.

Leggi tutto

FILMUTO / 4 Luglio 2017 in Hush

“Il terrore del silenzio” è il pessimo titolo italiota di questo modesto, ma tutto sommato gradevole, film home invasion/Slasher senza fronzoli.

La trama è semplicissima, come quasi sempre, nei film di questo sottogenere Thriller. Una ragazza è vittima di un predatore all’interno della propria proprietà…a complicare la questione è la sordità della vittima. Come è facile prevedere tutto il film ruoterà su questo fattore, ma qui subentra un elemento livellante. Il killer non è un accumulatore di vittime ma bensì un cacciatore…quindi non si “diverte” a cogliere di sorpresa la ragazza, vuole provare il gusto della caccia…e questo concede alla ragazza una chance in più.

La regia di Mike Flanagan l’ho trovata migliore rispetto a quella esibita nel traballante horror “Somnia”.
Gli attori non sono il massimo ma svolgono un compitino ben fatto.
Fotografia chiara che gioca bene con le ombre ed il buio.

Quasi un film muto (ci saranno 10 dialoghi), che dura un ora e venti, costato appena 1 milione di dollari tondo, ben sfruttato rispetto ad altre produzioni maggiormente promosse al cinema.

Leggi tutto

COMPRA APPLE / 14 Ottobre 2016 in Hush

In pratica un’ora buona di pubblicità per Apple. Idea carina, sviluppata malissimo: film lento e noioso.

Buon home invasion / 14 Maggio 2016 in Hush

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

recuperato grazie a Netflix (intitolato Il terrore del silenzio) sinceramente non mi è dispiaciuto, è da guardare senza troppe pretese e son sincero mi ha ricordato film come Secret Window e Wait Until Dark (Gli occhi della notte). Il serial killer non troppo “carismatico” come figura ma sinceramente almeno per me si è fatto odiare abbastanza. Un film con una personalità propria e più di un paio di idee davvero buone.
E una regia che sa il fatto suo.

molto carine anche le scene quando lei si immagini il possibile scenario/conseguenza almeno all’inizio ci son cascato di brutto
anche se alla lunga, risulta mal costruita e un pò ridondante come espediente.

Leggi tutto
inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.