2006

Hollywoodland

/ 20065.640 voti
Hollywoodland
Hollywoodland

1959. George Reeves, celebre interprete di film e serie televisive dedicate a Superman, viene trovato morto nella sua casa: omicidio o suicidio? La polizia di Los Angeles archivia presto il caso come omicidio, ma un investigatore privato, reclutato dalla madre di Reeves, sostiene che l'attore sia stato ucciso.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: Hollywoodland
Attori principali: Adrien Brody, Diane Lane, Ben Affleck, Bob Hoskins, Lois Smith, Kathleen Robertson, Robin Tunney, Todd Grinnell, Caroline Dhavernas, Molly Parker, Zach Mills, Ted Atherton, Dash Mihok, Jeffrey DeMunn, Joe Spano, Natalie Krill
Regia: Allen Coulter
Sceneggiatura/Autore: Paul Bernbaum
Produttore: Glenn Williamson
Produzione: Usa
Genere: Drammatico, Poliziesco, Thriller, Documentario
Durata: 126 minuti

23 dicembre 2013 in Hollywoodland

Un film di una lentezza e di una noia mortale durante il quale si mescolano episodi del passato e del presente e dove tutto è confuso. E non parliamo del finale quasi incomprensibile ed inutile. Da evitare.

19 luglio 2013 in Hollywoodland

Era da tanto tempo che non mi capitava di "non guardare" un film o meglio di distrarmi continuamente facendo anche altro mentre le immagini scorrevano. Un film noioso, privo di mordente, con personaggi abbozzati.

17 gennaio 2012 in Hollywoodland

Hollywood, un tempo, si chiamava "Hollywoodland": il mitico cartello posto sulle colline di Los Angeles perse le ultime quattro lettere alla fine degli Anni Quaranta, in seguito ad una scossa di terremoto. Si tratta di una sottrazione che ha qualcosa di simbolico: pare quasi la fine, dichiarata, di un'innocenza che il mondo di Hollywood non ha mai... continua a leggere »

19 maggio 2011 in Hollywoodland

premetto che a me questo tipo di film piace, sono di parte. E per tipo di film intendo storia minimale con ottima ricostruzione d'epoca. E' costruito su due vite parallele che si intrecciano, due vite che si specchiano, due sconfitti, due scontenti, l'uno, il divo fallito, dentro al meccanismo della macchina dei sogni non regge al proprio sogno, al... continua a leggere »

inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.