Recensione su Il colpo

/ 20016.821 voti

Piacevole / 29 agosto 2017 in Il colpo

Un caper movie non imperdibile ma che si guarda comunque con piacere grazie alla buona regia di David Mamet, anche sceneggiatore, e ad un cast eccellente. Il protagonista è Joe Moore (Gene Hackman), esperto in rapine, da anni ormai impegnato in colpi. All’inizio del film però, in una rapina in una gioielleria con i suoi complici (uno è interpretato da DelRoy Lindo) viene ripreso a faccia scoperta. Da lì la decisione di ritirarsi insieme a sua moglie. Il suo ricettatore (Danny DeVito) però lo coinvolge in un ultimo colpo, facendo leva sul bisogno di soldi di Moore. Affibbia così alla banda suo nipote (Sam Rockwell) per rubare un grande carico d’oro proveniente dalla Svizzera. Le cose non andranno esattamente come previsto e tra diversi colpi di scena, una buona quantità di azione, e una storia che senza essere rivoluzionaria scivola via liscia, il film fa il suo dovere. Un caper movie magari più drammatico -anche se un po’ di ironia non manca- rispetto ad altri titoli più blasonati, ma, come detto, ben diretto e convincente grazie ad un cast di prim’ordine, Hackman naturalmente in primis.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext