Headhunters / 20126.641 voti

Headhunters

Da un romanzo di Jo Nesbø. Pur avendo un lavoro di successo, aiutato da Ove, responsabile di una ditta di sorveglianza, Roger svaligia le case da dipinti di valore, al fine di assicurare alla moglie Diana, a cui nega la possibilità di avere un figlio da lui, un lussuoso stile di vita. Un giorno, Diana presenta a Roger un uomo, Clas, palesemente attratto dalla donna. Quando Diana comunica a Roger che Clas possiede un dipinto di Rubens, l'uomo ne progetta il furto, lo compie, ma da quel momento le cose inizieranno ad andare storte.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: Hodejegerne
Attori principali: Aksel Hennie, Nikolaj Coster-Waldau, Synnøve Macody Lund, Julie R. Ølgaard, Eivind Sander, Baard Owe, Kyrre Haugen Sydness, Reidar Sørensen, Nils Jørgen Kaalstad, Joachim Rafaelsen, Mats Mogeland, Gunnar Skramstad Johnsen, Lars Skramstad Johnsen, Signe Tynning, Nils Gunnar Lie, Sondre Abel, Mattis Herman Nyquist,
Regia: Morten Tyldum,
Sceneggiatura/Autore: Lars Gudmestad, Ulf Rydberg,
Colonna sonora: Jeppe Kaas, Trond Bjerknes,
Fotografia: John Andreas Andersen,
Produttore: Asle Vatn, Marianne Gray, Mikael Wallen, Christian Fredrik Martin, Lone Korslund, Anni Faurbye Fernandez,
Produzione: Norvegia, Germania
Genere: Azione, Thriller, Poliziesco
Durata: 100 minuti

Niente male / 9 febbraio 2017 in Headhunters

Il film all'inizio sembra un po' da serie tv. Poi decolla e regala emozioni sullo stile del film "Il fuggitivo". Nel finale non mi è piaciuto per come si è voluto ingarbugliare troppo le cose, al punto che il protagonista spiega (opportunamente) quello ha aveva fatto...Vuol dire che la sceneggiatura lì è stata carente.

E bravi i norvegesi! / 25 settembre 2016 in Headhunters

Il protagonista di questo thriller è un uomo d'affari ricco e potente, che possiede una bellissima casa ed è sposato con una bellissima moglie. Tutto bene? Un corno. Per mantenere la moglie e le varie spese che gli toccano sostenere per mantenere uno stile di vita del genere, questo è costretto (e, soprattutto, abilissimo) a rubare e sostituire con copie... continua a leggere »

Headhunters: asettico Tyldum / 19 gennaio 2015 in Headhunters

Thriller sufficiente, zeppo di falle narrative, alla fine si lascia comunque guardare. Alla luce di questo film, avendo visto in precedenza il recente The Imitation Game, trovo conferma del fatto che la regia di Tyldum è decisamente asettica: a seconda dei punti di vista, ciò può essere un pregio o un difetto. Diciamo che, per quel che mi... continua a leggere »

Però… la Norvegia ci stupisce… 7! / 11 febbraio 2014 in Headhunters

Un film in sordina, consigliato da un amico, con la certezza che avrei visto un film "da panico". Ebbene si: già dai primi minuti il film si fa avvincente, col fiato sospeso, crudo, spietato, un po' sopra le righe, ma bello. Sconosciuto da noi, credo, ed è un peccato! vedetelo: 7.

15 gennaio 2014 in Headhunters

Thriller norvegese avvincente ed iperrealista tratto da un romanzo. Una bella sorpresa.

inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.

CONDIVIDI SU FACEBOOK I TUOI VOTI E LE TUE RECENSIONI DI NIENTEPOPCORN.IT

Puoi condividere sul tuo profilo di Facebook voti e le recensioni che scrivi su nientepopcorn.it.
E' necessario fornire il consenso alla pubblicazione in tuo nome all'applicazione di Facebook "NientePopcorn.it";

dopodichè ogni volta che voti, aggiungi un film al tuo profilo o scrivi una recensione ricorda di cliccare prima "PUBBLICA SU FACEBOOK" (che diventerà di colore blu).

Di seguito riportiamo alcuni esempi di pubblicazione:

screenshot

fbscreenshot02