Recensione su Auguri per la tua morte

/ 20175.972 voti

Il voto sarebbe un 6.5 / 7 Ottobre 2019 in Auguri per la tua morte

Una sorta di “Ricomincio da capo” in chiave horror.
Theresa (Jessica Rothe) si risveglia in un dormitorio maschile; alla fine della sua giornata verrà  ucciso da un uomo mascherato (la maschera simile al viso di un neonato è¨ il simbolo di una squadra sportiva del college).
Theresa si risveglia in un dormitorio maschile… non mi sto ripetendo ma è proprio il film che funziona così con Theresa che si ritrova a vivere la stessa giornata (che non casualmente è il giorno del suo compleanno) fino a che non smaschererà  il killer. Non aspettatevi spiegazioni scientifiche sul perché¨ questo succeda, è un modo per Theresa per cercare di migliorare sé¨ stessa dato che inizialmente sembra abbastanza stronzetta. Alcune volte eccede negli atteggiamenti antipatici ma il film è abbastanza carino e si lascia seguire chiedendosi come morirà  Theresa questa volta 🙂
Tante le fonti di ispirazione del film che con il suo mix si rivela abbastanza originale (Scream+Ricomincio da capo+Halloween).
Cast poco conosciuto; il film ha avuto un seguito uscito quest’anno (2019).

Lascia un commento

jfb_p_buttontext