Recensione su Hanna

/ 20116.4189 voti

26 agosto 2011

dopo i primi 4 minuti, lei e Bana si menano nella neve, mi domando perchè lo sto vedendo. Ah ecco le illustrazioni dei Grimm, ok, prima o poi la Blanchett salterà fuori, vado avanti….orpo l’hanno acchiappata e rinchiusa, stai a vedere che scappa in due secondi (comunque la blanchett c’è, la parrucca è parruccosa e quella giacchetta tipo zara la svilisce fisicamente).
Infatti, wonder girl è una cosa banale, l’induzione è straordinaria, sa tutto sui primordi dell’ottica e della lanterna magica ergo distingue le telecamere di oggi…ah lei gira a destra mentre frotte di soldati vanno a sinistra, ci scommettevo. Eccola nello spogliatoio, mi sembra normale lasciare lì la documentazione segretissima di un esperimento super sigillato dalla cia, come no! E ti pareva il tombino mica ha i sensori contro possibili violazioni, si apre e non c’è neppure un allarme, l’appartamento della mia vicina è più sicuro del sicurissimo e super controllato laboratorio segreto della Cia.
Inquadratura dal basso della jeep, inquadratura dall’alto, stai a vedere che lei si attacca sulla base di un automezzo e scappa via….eh no, capperi così è troppo facile e siamo nel deserto ciotoloso del Marocco, stai a vedere che nessun sasso salterà colpendo l’eroina al capo ed ammazzandola sul colpo…infatti.
Ah, l’ater ego, ecco dove si va a parare, famiglia iper progressista quindi figlia lesbica oppure bisessuale oppure aperta alle esperienze. La blanchett intanto non si libera di quella orrenda giacca, ma siccome è chiaro che è lei la strega cattiva ecco le scarpe verdi….anche i guanti per la verità (la fiaba dei grimm non dice La giacca verde del diavolo???)
Questa la pensavo anch’io: il killerissimo è ambiguo sessualmente ergo si fa accompagnare da due skinheads, come no..

Certo il padre oltre sulla lanterna magica anche due rudimenti sul concetto di Neon e Telefono poteva anche darli
(la mia copia in streaming piratata manca dei sottotitoli, sarà grave saltare tutta la parte in arabo?)

Voglio scrivere alla produzione, ma una fermata della metro deserta per far scatenare bana che, almeno fino ad ora, è solo un ex agente della cia normale normale, ma fa fuori 5 persone, dove l’hanno trovata?

La strega è anche matrigna, quindi uccide la madre ( e la nonna qui è un matriarcato, manca l’anoressia e poi siamo in pieno cigno nero), però guarda caso con tutto quello spazio l’auto sbatte contro l’unico albero che c’è, potenza del probabilismo statistico!

Ok adesso scappa, bon lei almeno ha il dna modificato è proprio wonder girl. La blanchett s’è tolta la giacca, in camicia sta moolto meglio, però cattivella, proprio strega.

Alla famigliola non fanno quasi nulla oltre che terrorizzarli, forse, il taglio del montaggio è terribile.

Oh adesso c’è il mondo da fiaba, però non male le scenografie, la storia continua ad essere banale, lei sfugge attaccandosi al letto anche se la strega con le scarpe verdi “la sente”, chiaramente Blanchett è più madre della madre biologica.

Certo dunque, lui per 15 anni relegato in lapponia o giù di lì va su e giù per le città di oggi senza problemi, io mi assopisco due minuti e mi hanno cambiato connettività telefonica, supporto informatico, l’intero panorama urbano e mi sconvolgo, lui non fa una piega. Dunque la ragazzina che non sa cosa sia un bollitore fa una ricerca su internet senza trovare le risposte sbagliate alle domande poste, è meglio di google!

Resa dei conti al parco giochi, i comprimari eliminati.

Il lupo cattivo! Cappuccetto rosso! Quindi il senso del rimando sessuale ora si capisce tutto!, quasi quasi si riprende…no, si sparano, freccia contro pallottola, vince la freccia, il creatore che è ucciso dalla creatura Mary Shelley sei intramontabile! Circolarità, finale e incipit uguali, ok, perchè??

Lascia un commento

jfb_p_buttontext