Recensione su Halloween

/ 20185.856 voti

E’ la fine? / 2 Novembre 2018 in Halloween

Quello che dovrebbe essere il sequel definitivo della saga di Halloween è un film diretto, semplice, senza alcuna particolare pretesa e soprattutto efficace nel suo intento.
La regia di Green è essenziale e segue il canone iniziato da John Carpenter, avvalendosi di una sceneggiatura più che discreta e con diversi e interessanti colpi di scena(coadiuvata anche da una colonna sonora firmata da Carpenter che fa il suo effetto).
Il protagonista è sempre lui, Michael Myers, ormai invecchiato(anche se il suo volto non siamo riusciti a vederlo nemmeno questa volta) ma sempre temibile.
Alla fine non aggiunge nulla di nuovo alla saga ma si vede che è fatto con passione. Buona l’interpretazione attoriale, in particolar modo quella intensissima di Jamie Lee Curtis.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext