Recensione su Halloween

/ 20185.921 voti

7 novembre 2018

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Avevo un po’ paura di cosa ne sarebbe uscito ma ne sono rimasta molto contenta. L’idea di come sia diventata la sopravvissuta Laurie dopo gli eventi di Halloween sposta l’attenzione dal serial killer, protagonista indiscusso della saga, alla vittima. Il tema del Maniaco omicida è affrontato da un altro punto di vista, ben approfondito e che risulta convincente anche grazie alla fantastica Jamie Lee. L’unico elemento che mi ha lasciata un po’ perplessa è la discendenza di Laurie, di cui non vedevo il bisogno nella storia, ma tutto sommato il film mi è piaciuto.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext