2010

I fantastici viaggi di Gulliver

/ 20105.3178 voti
I fantastici viaggi di Gulliver
I fantastici viaggi di Gulliver

Ispirato al romanzo di Jonathan Swift. Gulliver è uno scrittore free-lance: in viaggio verso le Bermuda, dopo un incidente si ritrova sulla mitologica isola di Lilliput abitata da minuscoli esseri.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: Gulliver's Travels
Attori principali: Jack Black, Amanda Peet, Emily Blunt, Jason Segel, Chris O'Dowd, Billy Connolly, Catherine Tate, James Corden, Emmanuel Quatra, Olly Alexander, Richard Laing, David Sterne, Stewart Scudamore, Jonathan Aris, Joe Lo Truglio, Dale Mercer, T.J. Miller, Jake Nightingale, Okezie Morro, Christopher Middleton, Danni Bennatar, Bradley Ford, Charlize Hyams, Nieve Stenton, Rafiella Brooks, Robert Gilbert, Gemma Whelan, Ian Porter, Stink Fisher, Bentley Kalu
Regia: Rob Letterman
Sceneggiatura/Autore: Joe Stillman, Nicholas Stoller
Colonna sonora: Henry Jackman
Fotografia: David Tattersall
Costumi: Sammy Sheldon
Produttore: Jack Black, Ben Cooley, John Davis, Gregory Goodman
Produzione: Usa
Genere: Azione, Commedia, Famiglia
Durata: 85 minuti

Che dire… / 27 settembre 2016 in I fantastici viaggi di Gulliver

La storia la sapete tutti benissimo... Il tentativo di riportare questa trama nel 21° secolo è quanto mai inutile e fatta male. Lui è innegabilmente bravo e divertente ma... La domanda è scontata: perché vedere questo film? La risposta lo è ancora di più scontata: INFATTI... PERCHE' VEDERLO!!! Ad maiora!

12 settembre 2012 in I fantastici viaggi di Gulliver

Film molto divertente. Black e uno dei miei attori preferiti. E trovo che sia sempre fantastico.

28 maggio 2012 in I fantastici viaggi di Gulliver

Uno dei peggiori film che abbia mai visto! Noiosissimo, stupido e dal doppiaggio scadente.

Che barba ! / 4 aprile 2012 in I fantastici viaggi di Gulliver

Non vedevo l'ora che finisse !!

6 aprile 2011 in I fantastici viaggi di Gulliver

Basato vagamente sul romanzo di Jonathan Swift, il film poteva anche intitolarsi i Fantastici viaggi di Jack Black perchè è improntato soprattutto sulla verve del protagonista. All'inizio è un "postino" di un giornale (consegna la posta ai redattori), innamorato di una capo-redattrice (Amanda Peet) a cui non riesce a dichiararsi. Così fingendo di... continua a leggere »

inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.