?>Recensione | Guerre Stellari VI - Il ritorno dello Jedi | Il...

Recensione su Guerre Stellari VI - Il ritorno dello Jedi

/ 19837.9667 voti

Il peggiore tra i film della trilogia originale / 4 ottobre 2015 in Guerre Stellari VI - Il ritorno dello Jedi

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Mea culpa: per la prima volta, sto recuperando “seriamente” tutta la saga di Star Wars, in vista del settimo episodio, in uscita a Natale.
Prima d’ora, mi ero limitata a guardicchiare il film del ’77, vivendo di rendita: dopotutto, si tratta di uno dei cicli cinematografici più citati di sempre, risulta pressoché impossibile rimanerne immuni, cioè non venire a conoscenza di frasi storiche e colpi di scena anche senza aver mai frequentato assiduamente l’universo creato da Lucas.
Adesso, ho deciso di impegnarmi a colmare questa imperdonabile lacuna.

Detto questo, ho appena concluso la visione della prima trilogia (la seconda, in ordine narrativo): mentre Una nuova speranza, pur semplicistico nella trama, mi è piaciuto molto e L’impero colpisce ancora mi abbia intrattenuto senza troppo dispiacermi, Il ritorno dello Jedi mi ha annoiata oltremisura. Prolisso e ripetitivo, soffre di siparietti e personaggi soprassedibili (gli Ewok su tutti).
Anche le altrimenti interessanti scene d’azione (vedi, gli inseguimenti in volo sulla Luna Boscosa) sono inutilmente dilatate.
Il finale disneyano non lascerebbe presupporre alcuno sviluppo possibile, in vista di un settimo episodio, eppure così sarà (dopotutto, non è facendo cadere un Imperatore in un… in un “cosa”? Va beh, non sono pratica… Dicevo, non è eliminando un Imperatore che, di botto, spariscono tutti i cattivi dell’Universo. E, poi, la Forza sarà stata trasmessa davvero anche a Leila, per via ereditaria?)

12 commenti

  1. hartman / 4 ottobre 2015

    Sono dell’idea che star wars viva di un’alchimia tutta propria che, se ti conquista, ti porta alla cieca devozione, a soprassedere riguardo tante cose oggettivamente discutibili… Intanto l’attesa per l’episodio 7 cresce, vedo che non sono l’unico 😀
    Vedremo cosa è riuscita a combinare la disney…

    • Stefania / 5 ottobre 2015

      @hartman: sarà… Ma non mi sembra “giusto” 🙂 Questo episodio è terribilmente noioso: avrà anche dei momenti cult (Jabba, il famoso costume discinto di Leila che, per la cronaca, è stato battuto all’asta un paio di giorni fa per una cifra astronomica), ma, in confronto ai primi due, è pesantissimo e un po’ “sciocchino” (sono sempre più cinica, pardon) 🙁

    • Sherrie Dissu / 31 ottobre 2017

      “a soprassedere riguardo tante cose oggettivamente discutibili”

      Succede in molti aspetti della vita! XD

  2. hartman / 5 ottobre 2015

    eh ma la fede è cieca 😀 😀
    no vabbè, a parte battute e fondamentalismi (da cui purtroppo con star wars sono affetto), anche secondo me questo episodio è quello peggiore della old trilogy… solo che, appunto, con gli occhi del fondamentalista, per me è comunque da 9…
    i tanto vituperati ewoks sono stati buttati lì (poveri loro) per allargare la base di pubblico (ennesima operazione commerciale della saga, che per questa commistione tra cinema e marketing è senza dubbio l’esempio principe del Novecento)… ad ogni modo, gli ewoks se li guardi un giorno che ti girano… ebbene quelli te li fanno girare ancora di più…
    in altri momenti possono solo sembrare delle tenere e simpatiche bestioline…
    star wars va visto N volte prima di acquisire quell’alchimia di cui sopra… certo che se alle prime uno non gli piace, allora magari le altre occasioni non arriveranno mai… peccato…
    vabbè @stefania, prova con la trilogia prequel

    • Stefania / 6 ottobre 2015

      @hartman: penso di capire benissimo quel che intendi 🙂 Se una cosa piace, è difficile essere davvero super partes.
      Forse, avrei dovuto vedere (e rivedere) la saga da ragazzina. Adesso, sinceramente, non ne sento il bisogno 😀
      Non so se riporre molta fiducia nella trilogia prequel: amici stra-appassionati di Star Wars mi hanno messa in guardia “negativamente”. Ma mai dire mai 🙂
      Da cultore, a te è piaciuta?

      • hartman / 6 ottobre 2015

        La trilogia prequel è oggettivamente inferiore (e non per voler fare il purista ad oltranza), tranne che per gli effetti speciali (anche se oggi sobbonitutti, una volta bisognava essere davvero inventivi)…
        detto ciò, secondo me bisogna almeno vedere l’episodio III, che a mio avviso è l’unico all’altezza della old trilogy (e addirittura all’altezza del migliore episodio della old trilogy, che a mio avviso è il V)… il problema è che guardando solo quello non so quanto ci si possa capire…
        invece, guardando tutta la trilogia si va incontro all’episodio probabilmente peggiore della saga (il II), quindi non saprei veramente cosa consigliarti…

        • Stefania / 6 ottobre 2015

          @hartman: è mia intenzione guardarli tutti, non voglio saltarne nessuno, altrimenti non potrei farmi un quadro personale della sssstoria 🙂
          Brevemente: perché Episode II è il peggiore, secondo te?

    • Sherrie Dissu / 31 ottobre 2017

      Ma che fanno di male gli Ewoks? Vogliono pure mangiarsi i nostri all’ inizio ed alla fine usano gli elmi degli avversari come tamburi! XD

  3. hartman / 6 ottobre 2015

    in breve (se vuoi vedi poi la recensione intera per maggiori info)…
    secondo me è l’episodio più banale quanto a sceneggiatura… si avverte in pieno la necessità di fare da collante tra i due estremi della trilogia, un po’ come accade nel signore degli anelli con Le due torri, anche se lì l’episodio centrale mantiene un suo fascino…

    • Sherrie Dissu / 31 ottobre 2017

      E pensare che sulla carta doveva essere il più interessante. Peccato per la sceneggiatura. Dopo aver letto che la storia e questa furono stese in fretta capisco un pò di cose. XD

  4. Sherrie Dissu / 31 ottobre 2017

    Mai trovato IRDJ inferiore ai due precedenti. Gli Ewoks sono in perfetta sintonia con la filosofia della saga: una forza primitiva che ha la meglio sulla fredda tecnologia dell’ impero e non hanno il Jar Jar Binks della situazione. Il confronto tra Fener e Luke quì ha la sua svolta definitiva: non più semplici avversari, ma padre e figlio in una lotta tutta psicologica. Così come è il confronto assieme all’ imperatore. L’ esito finale poi esce fuori da canoni del cinema di genere, soprattutto per i tempi.
    Ricordo che L’ICA è una ridda di inseguimenti che trova la sua forza nelle scene su Degobah e nella famosa rivelazione. XD Ovviamente sono un pò provocatorio, ma è per dire che mi pare un tantino sopravvalutato rispetto agli altri due benché a me piaccia molto.
    Assistiamo poi alla definitiva maturazione dei personaggi: Leila e Ian sono ormai una coppia che si ama a viso aperto (grazie episodio VII per aver distrutto tutto questo abbozzando giusto una scena tra i due senza troppe spiegazioni! XD) e si fa forza a vicenda (vedi la scena serale al villaggio bella e toccante lontana da quelle da teen movie di episodio II) mentre Luke sì ha assimilato dai suoi due mentori cui chiede ancora consigli, ma decide di emanciparsi prendendo una decisione propria. Non più avventata come quella del film dell’ 80, ma saggia e ponderata benché rischiosa. O.K. Ian è un gran personaggio, ma non ci fosse stata la storia di Luke, avremmo avuto un “B-movie” su un contrabbandiere spaziale che salva la bella principessa e la sposa. Solita solfa insomma! XD Infatti su quello saggiamente Mel Brooks ci ha basato la sua divertente parodia.
    Abbiamo poi dei grandi cattivi come Jabbah e l’ imperatore. Aggiungiamoci il palazzo del gangster, la lotta sul veliero e dintorni, una delle più belle battaglie spaziali di sempre… la sublimazione della saga insomma secondo me e la sua giusta conclusione. Ian e Leila innamorati, Luke jedi, la tirannia è finita… alla fine è una fiaba spaziale ed è giusto così! XD
    Mazza, la scena degli speeder dura tipo 3 minuti. Oggi durerebbe il triplo credo! XD Mica è dilatata.
    Comunque alla fine questione di gusti. Anche a me per dire un cult amatissimo come “Titanic” annoia e trovo i protagonisti personaggi decisamente antipatici ed il villain veramente macchiettistico.

    • Stefania / 1 novembre 2017

      @sherrie_dissu: ciao! Guarda, a distanza di due anni ricordo solo le cose che, all’epoca, ritenni negative e gli Ewok sono piantati lì, nel libro nero 😀 Li trovo fondamentalmente leziosi, fuffa utile ad allungare il brodo (p.s.: quando parlo di “dilatato”, mi riferisco a una scena sempre uguale a se stessa. Un inseguimento senza una minima variazione di ruoli, posizioni, contesto, per esempio, è noioso, che duri tre minuti o dieci 🙂 ). Poi, capisco che rientrino nella filosofia del mondo di Guerre Stellari, ma a me le manfrine piacciono poco e… Fra l’altro, ricordo la serie tv animata degli anni Ottanta che , all’epoca, senza sapere niente di Star Wars, trovavo davvero -ehm- brutta. Per la cronaca: mi sono fermata a Episode I: probabilmente, Guerre Stellari non fa per me. Ripeto: mi ci sono avvicinata troppo tardi, forse 🙂

Lascia un commento

jfb_p_buttontext