Guerre Stellari V - L'impero colpisce ancora

/ 19808.1709 voti
Guerre Stellari V - L'impero colpisce ancora

Dopo la distruzione della Morte Nera, l'Impero ha dato la caccia ai ribelli, che si sono rifugiati sul gelido pianeta Hoth. Le forze di Dart Fener assaltano i ribelli, che tuttavia riescono a fuggire. Luke Skywalker si reca sul pianeta Dagobah in cerca di Yoda, il maestro Jedi di Obi-Wan Kenobi, che lo addestrerà per la battaglia con Dart Fener...
hartman ha scritto questa trama

Titolo Originale: The Empire Strikes Back
Attori principali: Mark HamillHarrison FordCarrie FisherBilly Dee WilliamsAnthony DanielsDavid Prowse, James Earl Jones, Peter Mayhew, Kenny Baker, Frank Oz, Alec Guinness, Jeremy Bulloch, Jason Wingreen, John Hollis, Jack Purvis, Des Webb, Kathryn Mullen, Marjorie Eaton, Clive Revill, Kenneth Colley, Julian Glover, Michael Sheard, Michael Culver, John Dicks, Milton Johns, Mark Jones, Oliver Maguire, Robin Scobey, Bruce Boa, Christopher Malcolm, Denis Lawson, Richard Oldfield, John Morton, Ian Liston, John Ratzenberger, Jack McKenzie, Jerry Harte, Norman Chancer, Norwich Duff, Ray Hassett, Brigitte Kahn, Burnell Tucker, Wendy Froud, Bob Anderson, Lightning Bear, Richard Bonehill, John Cannon, Mark Capri, Martin Dew, Peter Diamond, Stuart Fell, Doug Robinson, Tony Smart, Alan Harris, Tiffany L. Kurtz, Mac McDonald, Ralph McQuarrie, Ralph Morse, Terry Richards, Michael Santiago, Treat Williams, Shaun Curry, Alan Austen, Jim Dowdall, Ian Durrant, Tom Egeland, Alan Flyng, Chris Parsons, Trevor Butterfield, Christopher Bunn, Quentin Pierre, Keith Swaden, Howie Weed, Morris Bush
Regia: Irvin Kershner
Sceneggiatura/Autore: Leigh Brackett, Lawrence Kasdan
Colonna sonora: John Williams
Fotografia: Peter Suschitzky
Costumi: John Mollo, Tiny Nicholls
Produttore: George Lucas, Gary Kurtz, Howard G. Kazanjian
Produzione: Usa
Genere: Azione, Fantascienza, Fantasy, Famiglia
Durata: 124 minuti

19 Febbraio 2017 in Guerre Stellari V - L'impero colpisce ancora

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

L’idea di dargli un seguito nacque quando questo era ancora nelle sale e raccoglieva successi senza precedenti. Per avere più libertà creativa decise di autofinanziarlo con il denaro derivante dagli incassi del precedente. Molto occupato dai vari problemi inerenti la produzione decise di affidare la regia del secondo capitolo a un suo vecchio insegnante, Irvin Kershner.
Il film uscì nelle sale nel 1980 col titolo di L’impero colpisce ancora (Empire Strike Back). L’atmosfera che lo pervade è decisamente più cupa ed è, a parere di chi scrive, il miglior capitolo di tutta la trilogia, anche se trattandosi della parte centrale di una trilogia è inevitabilmente irrisolto nella trama, chiudendosi con un cliffhanger che costringeva gli spettatori a una lunga attesa di un terzo risolutivo film.
L’Impero sferra un attacco alla base dei ribelli, che sono costretti a fuggire precipitosamente. Han, Leia e Chewbecca si dirigono su una stazione mineraria diretta da un vecchio amico del primo, Lando Carlissian (Billy Dee Williams), mentre Luke decide di andare su Dagobah, alla ricerca dell’ultimo maestro Jedi sopravvissuto all’olocausto, messo in atto dall’imperatore verso gli adepti dell’ordine, il saggio Yoda. Trovatolo, Luke è addestrato ulteriormente alla “Forza”. Contemporaneamente i suoi tre amici, complice il tradimento di Lando, sono consegnati a Darth Vader, sfuggito alla distruzione della Morte Nera del precedente capitolo. Han è ibernato e consegnato al cacciatore di taglie Boba Fett (Jeremy Bulloch) per consegnarlo a un criminale di Tatooine che aveva un conto in sospeso lui. Luke, saputo del fatto, si precipita sul posto dove ingaggia un duello a colpi di spade laser con l’oscuro signore dei Sith e scopre che suo padre, creduto morto, è lo stesso Darth Vader che lo invita a seguire i suoi passi nel “lato oscuro della Forza”. Nel frattempo Lando si ravvede, libera Leia e Chewbacca e recupera Luke prima che soccomba sconvolto dalla rivelazione, portandoli in salvo. Un finale decisamente tutt’altro che trionfale, all’opposto del primo capitolo, che prepara il campo alla resa dei conti del film successivo.
Inutile dire che anche questo episodio fu un successo colossale e che l’idea originale di Lucas di realizzare una trilogia di trilogie, quindi di espandere ulteriormente l’universo che si andava creando, sembrasse sempre più vicina.

Leggi tutto

Riflessioni su L’Impero colpisce ancora / 8 Gennaio 2016 in Guerre Stellari V - L'impero colpisce ancora

Dopo questo film la storia dell’umanità si divide in a.Y. e d.Y.

Un po’ meglio del primo / 19 Dicembre 2015 in Guerre Stellari V - L'impero colpisce ancora

Avvincente come il primo (cioè l’episodio 4), ma con qualche emozione e riflessione in più.
La relazione tra Ian Solo e Leia è però stucchevole

Capitolo 5… / 7 Dicembre 2015 in Guerre Stellari V - L'impero colpisce ancora

Reputo questo “episodio 5” migliore del precedente: la sua trama si infittisce e sorgono eventi eclatanti nel suo ciclo narrativo. Di grande impatto la famosa scena tra Darth Fener e Luke… ho ancora i brividi… visivamente molto emozionante anche se più lento e jntrospettivo degli altri! Un 9 senza dubbio! Che la Forza sia con Voi.

migliorato / 26 Settembre 2015 in Guerre Stellari V - L'impero colpisce ancora

rispetto al precedente episodio è già più guardabile