Recensione su Gran Torino

/ 20088.11032 voti

16 Marzo 2011

il “vecchio”Clint cerca di insegnare a un ragazzo come e di cosa parlano gli uomini, come si avvicinano alle donne. Finisce però per perdere le sue certezze, per farsi avvicinare da persone di culture ed età diverse, per imparare nuove lezioni di vita e scoprire nuove parti di sè.Resta comunque aperta la sua partita con il Passato e con la violenza, che resta in qualche modo un nucleo non elaborato all’interno della psicologia del personaggio. Ovviamente questa è solo una delle possibili letture del film.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext