Recensione su Gomorra

/ 20086.6349 voti

17 Ottobre 2012

film noiosetto e un po’ troppo confusionario: non riesce a far rivivere il trasporto provato a leggere il libro omonimo di saviano; la denuncia c’è e si vede ma coloro che dovrebbero essere i portavoce di questa denuncia a volto scoperto, i personaggi, in alcuni casi risultano poco convincenti e comunque, per la maggior parte del film (lungo, oltretutto), ridotti quasi al ruolo di ombre di passaggio nella storia alle quali si fa fatica ad affezionarsi. senza un punto di riferimento fermo che accompagni lo spettatore lungo questa discesa negli inferi di scampia (nel libro era lo stesso saviano) la comprensione del film non riesce ad essere completa, riducendosi al solo elenco di crimini e misfatti (cit). fotografia più che buona, in ogni caso.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext