1997

Gattaca – La porta dell’universo

/ 19977.4379 voti
Gattaca – La porta dell’universo
Gattaca – La porta dell’universo

In una società futura alcuni figli nascono con l'aiuto della tecnologia genetica per ottenere prestazioni ottimali e prevederne le future condizioni di salute. Vincent invece, concepito naturalmente, vive con una insufficienza cardiaca ereditata dal padre. Questo svantaggio non lo fermerà dal proposito di essere ammesso a Gattaca, l'ente aerospaziale che si occupa delle missioni interplanetarie, accessibile solo all'elite dei cosiddetti validi, gli individui dotati di corredo genetico perfetto.
mandelbrot ha scritto questa trama

Titolo Originale: Gattaca
Attori principali: Ethan Hawke, Jude Law, Gore Vidal, Uma Thurman, Alan Arkin, Xander Berkeley, Jayne Brook, William Lee Scott, Loren Dean, Ernest Borgnine, Tony Shalhoub, Una Damon, Elias Koteas, Maya Rudolph, Elizabeth Dennehy, Blair Underwood, Mason Gamble, Vincent Nielson, Chad Christ, Clarence Graham, Carlton Benbry, Grace Sullivan, Ken Marino, Cynthia Martells, Gabrielle Reece, Ryan Dorin, Dean Norris, Russell Milton, George Marshall Ruge, Steve Bessen
Regia: Andrew Niccol
Sceneggiatura/Autore: Andrew Niccol
Colonna sonora: Michael Nyman
Fotografia: Slawomir Idziak
Costumi: Colleen Atwood, Robert Q. Mathews
Produttore: Danny DeVito, Michael Shamberg, Stacey Sher
Produzione: Usa
Genere: Thriller, Fantascienza
Durata: 106 minuti

Bellissimo ma… / 6 aprile 2017 in Gattaca – La porta dell’universo

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

finale troppo positivo, che m'ha deluso. Credendo di trovarmi davanti ad un film "distopico", mi disturba molto l'happy ending.

La perfezione ha bisogno dell’imperfezione / 24 aprile 2016 in Gattaca – La porta dell’universo

È il suo esordio ed ancora a oggi il suo film più importante, se escludiamo la scrittura del capolavoro “The Truman Show”: con “Gattaca” nel 1997 Andrew Niccol firma un’opera visionaria, e creativa, dentro quel bacino illimitato e sempre più sperimentale che offre la fantascienza. Le atmosfere, gli ambienti minimalisti, le situazioni, i... continua a leggere »

sottovalutato secondo me / 11 marzo 2013 in Gattaca – La porta dell’universo

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Davvero un ottimo film, passato in secondo piano purtroppo. Come sempre Jude Law riesce a spiccare sopra gli altri, bravetto anche Ethan Hawke. Concordo con gli altri per Uma Turman, anche se io parto un po' prevenuta per il semplice fatto che non mi è mai piaciuta tantissimo (chiedo perdono ai fan). In fondo molte persone odiano Tom Hanks (ancora devo... continua a leggere »

Gattaca vedendolo oggi… / 9 gennaio 2013 in Gattaca – La porta dell’universo

un film di sicuro non uscito di recente (1997) che però parla di un futuro che paradossalmente si sta avvicinando. Il regista Andrew Niccol è lo stesso di In time e evidentemente una qualche passione per il futuro e il genere umano ce l’ha. La storia è ben strutturata, il protagonista (Ethan Hawke) è molto bravo nonostante non mi sia mai piaciuto... continua a leggere »

L’uomo “non-valido” e la lotta per inseguire il proprio destino. / 7 marzo 2012 in Gattaca – La porta dell’universo

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Il tema centrale del film è la genetica, il futuro della razza umana, la determinazione (come, del resto in Truman Show), accanto agli altri aspetti (discrimazione, paura per il futuro, ecc). La messa in scena è originale e perfetta, ma la vera forza del film sono i tanti momenti di pura poesia: il rapporto di Antony con i genitory, la rivalità con il... continua a leggere »