Gambit - Una truffa a regola d'arte

/ 20136.0111 voti
Gambit - Una truffa a regola d'arte

Harry Deane, mercante d'arte, ha tutte le intenzioni di gabbare Lionel Shabandar, magnate inglese appassionato di collezionismo di opere d'arte al limite dell'accanimento. Con l'aiuto di PJ Puznowski, una ragazza texana esperta di rodei, ha intenzione di rifilare al presuntuoso uomo d'affari un falso quadro di Manet.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: Gambit
Attori principali: Colin Firth, Cameron Diaz, Alan Rickman, Tom Courtenay, Stanley Tucci, Cloris Leachman, Alex MacQueen, Joe Berryman, Anna Skellern, Lorna Brown, Pip Torrens, Julian Rhind-Tutt, Selina Cadell, Mike Noble, Sarah Goldberg, Obi Abili, Ross Gurney-Randall, Paul Leonard, Togo Igawa, Gerard Horan, Sadao Ueda, Masashi Fujimoto, Charlotte Eaton, Julian Wondolowski, Mostra tutti

Regia: Michael Hoffman
Sceneggiatura/Autore: Ethan Coen, Joel Coen
Colonna sonora: Rolfe Kent
Fotografia: Florian Ballhaus
Costumi: Marco Scotti, Jenny Beavan
Produttore: Rob Paris, Adam Ripp, Mike Lobell
Produzione: Usa
Genere: Azione, Drammatico, Commedia, Poliziesco
Durata: 89 minuti

Dove vedere in streaming Gambit - Una truffa a regola d'arte

promosso / 29 Aprile 2020 in Gambit - Una truffa a regola d'arte

ottima commedia con un grande cast. Alcune scene strappalacrime ed una Cameron in grande forma. Promosso

11 Agosto 2013 in Gambit - Una truffa a regola d'arte

Commedia leggera e divertente, di quello tipico humor che non ti fa sghignazzare, ma sorridere. Simpatico il finale a sorpresa, che ne risolleva le sorti!
Bravissimi tutti gli attori!

9 Agosto 2013 in Gambit - Una truffa a regola d'arte

Piacevole commediola.
A tratti divertente, simpatica, mai noiosa.
Anche in compagnia è piacevole, si sorride spesso.
Carino…
P.S.: Cameron Diaz affascinante ma fisicamente pensavo meglio. Abbiamo creato una giuria e purtroppo per lei è venuto fuori uno scarsissimo 6… Ma che occhi!!!
Ad maiora!

17 Luglio 2013 in Gambit - Una truffa a regola d'arte

Simpatica commediuola estiva che funziona essenzialmente grazie ad una sceneggiatura brillante ma, ancora di più, grazie alla resa del protagonista, Colin Firth, che trasuda british style da ogni occhiata, smorfia o movimento. Sembra un pò una sorta di Mr. Bean, un pò una specie di Lupin (la serie animata…) ed è lui che, insieme a Cameron Diaz (bella e simpatica) e Alan Rickman (la versione maschile della Meryl Streep de il diavolo veste prada), sostiene il film.
Consigliabile per una tranquilla serata d’evasione 😉

Leggi tutto
inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.