Recensione su Dal tramonto all'alba 3 - La figlia del boia

/ 20004.620 voti

Tirando le somme / 19 Marzo 2013 in Dal tramonto all'alba 3 - La figlia del boia

In fin dei conti non ce lo facciamo dispiacere questo filmetto che pare un ritaglio di un film più grosso: inzia senza testa, finisce senza coda, ma un certo gusto in bocca te lo crea mentre lo guardi. Scelte assurde tipo l’allucinazione del protagonista (quella con cui inizia il film) non trovano alcuna soluzione, e nemmeno c’è il tentativo di affrontarle. Gustoso tutto quello splatter che ricorda il primo Peter Jackson. Molto divertente la citazione a Taxi Driver e molto molto spassoso (in pieno gusto non-sense che pervade tutto il film) il secondo finale dopo i titoli di coda. B-movie a pieno titolo.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext