Fratelli in erba

/ 20105.4101 voti
Fratelli in erba

Quando Bill Kincaid riceve la notizia dell'assassinio del suo gemello Brady, morto in un affare di droga andato male, lascia il suo posto di professore di Filosofia Classica alla Brown University e torna al suo paese nativo, nella rurale Oklahoma. Al suo arrivo però si rende conto che i racconti sulla morte di suo fratello sono

Titolo Originale: Leaves of Grass
Attori principali: Edward NortonEdward NortonSusan SarandonSusan SarandonRichard DreyfussRichard DreyfussKeri RussellKeri RussellMelanie LynskeyMelanie LynskeyLucy DeVito, Kent Jude Bernard, Amelia Campbell, Tim Blake Nelson, Randal Reeder, Leo Fabian, Pruitt Taylor Vince, Tina Parker, Ty Burrell, Lee Wilkof, Josh Pais, Lisa Benavides, Steven E. Williams, Maggie Siff, Tim Ware, Ken Cheeseman, Steve Earle, Lee Wilkof, Mostra tutti

Regia: Tim Blake NelsonTim Blake Nelson
Sceneggiatura/Autore: Tim Blake Nelson
Colonna sonora: Jeff Danna
Fotografia: Roberto Schaefer
Produttore: Edward Norton, Tim Blake Nelson, Elie Cohn, John Langley, Kristina Dubin
Produzione: Usa
Genere: Drammatico, Thriller, Commedia, Poliziesco
Durata: 104 minuti

Dove vedere in streaming Fratelli in erba

4 Gennaio 2013 in Fratelli in erba

Vogliamo paragonare questo film con Edward Norton ad altri che lui stesso ha interpretato tipo American History X o Fight Club? Certo che no… Solo dei pazzi potrebbero ma nel complesso questo Fratelli in Erba è una commedia sanguinolenta passabile. Due fratelli con un percosro di vita diverso si rincontrano non per caso e accadono eventi che neanche il Socrate di cui il fratello dotto insegna all’università può immaginare. L’equilibrio che uno pensa di aver raggiunto molto spesso senza volerlo viene divelto in un attimo. La vita cambia di continuo.
“Sei convinto che hai la verità in tasca…” quanti ne conosco con queste certezze… Beati loro.
Pensavo peggio. Sufficiente ma non troppo.
Ad maiora!

Leggi tutto

22 Dicembre 2012 in Fratelli in erba

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Ecco il classico film con Eddie Norton. Che è tanto bravo e con la faccia da bravo ragazzo, ok, per carità, però nella metà dei film si prende dapprincipio un sacco di botte, fino a quando rialzerà la testa nel finalone, spaccando il culo a tutti. E infatti qui è uguale.
Ci sono due fratelli gemelli, che sarebbero entrambi Eddie, le cui strade si sono divise. Uno ha abbandonato il paesino di America profonda dove è nato per andare a fare il prof universitario di filosofia, l’altro è rimasto e, cazzo, coltiva della maria veramente ottima. Il primo è tutto perfettino e ha fatto i salti mortali per scordare/cancellare le sue origini, il secondo è sballato e fuso e scemo come sempre. Il secondo richiama il primo perché si possa sostituire a lui per fare il colpo grosso e così via. Equivoci, una certa dose di violenza non mal disposta, ecc, ma a me mica era piaciuto troppo. Si può dire che sia come un film dei Coen ma venuto male. Il regista è il tipo stupido dei tre protagonisti di Fratello dove sei? (Delmar? Non che ce ne fosse uno davvero intelligente) e si vede che può e ha da migliorare.
Poi vabbè, se uno vuole stare sull’onda della retorica che “minchia minchia, i film sulla canapa, quanto ci sballiamo e siam giusti e dritti noi che ci guardiamo i film sulla canapa” ecc, in quel caso che ci si accomodi. Però mi sembra un po’ inflazionato.
Grandi le macchine con il fucile tenuto sul lunotto posteriore XD c’è chi tiene l’orsetto, chi tiene Elvis, chi il fucile a canna doppia.

Leggi tutto