Il western amato da Godard / 26 settembre 2017 in Quaranta pistole

Scopro il western di Fuller e noto il suo segno davvero particolare, che un po' lo distingue dal filone più classico del genere. La sequenza iniziale è bellissima; un carretto con il trio dei protagonisti, i fratelli Bonnell, viene quasi travolto da una quarantina di roboanti cavalieri con in testa la maestosa figura di Barbara Stanwyck sul cavallo... continua a leggere »