Recensione su Flags of Our Fathers

/ 20067.2166 voti

Film di storia. tutta la vita / 3 Febbraio 2015 in Flags of Our Fathers

Premetto alcune cose: prima di tutto non ho mai visto tanti film di Clint Eastwood (nel ruolo di attore), né tanto meno sono un’esperta di cinematografia, ma adoro i film di storia, soprattutto quando riguardano fatti realmente accaduti.
Questo film racconta la storia della battaglia di Iwo Jima, avvenuta nel pacifico nel 1944-45, tra americani e giapponesi. Alcuni film americani di guerra sono fastidiosamente patriottici, ma questo film è diverso. Ho apprezzato innanzitutto che il regista ha girato anche “Lettere da Iwo Jima” che racconta il punto di vista dell’esercito giapponese. Dopodiché non l’ho trovato mai noioso, i protagonisti, realmente esistiti, sono dei ragazzi semplici, vengono mostrate le loro debolezze e l’umiltà dinnanzi alla morte; la profonda cicatrice che lascia la guerra che gli accompagnerà per tutto il resto della loro vita, sino alla morte; sono dei ragazzi che non si definiscono affatto eroi, nonostante la propaganda americana li dipinge tali per motivi squisitamente politici. Racconta davvero, secondo me, cosa significa uno Stato che finanzia la morte di un milione di soldati che si sacrificano per la propria “patria”, mentre i padri della patria se ne stanno seduti buoni buoni in poltrona. Un sacrificio di una giovinezza, senza ricevere nulla in cambio.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext