Recensione su Scoprendo Forrester

/ 20007.0176 voti

17 Aprile 2014

Scoprendo Forrester è un film godibile, poco impegnativo e toccante – alla fine non ho potuto fare a meno di piagnucolare come un agnello -.
La trama non è nulla di particolarmente innovativo ma nel complesso questo film ha qualcosa che intriga e smuove gli animi.
Sean Connery sembra tagliato per recitare la parte del vecchio scorbutico dal cuore tenero e mi è piaciuto molto mentre il ragazzo protagonista era abbastanza inespressivo e questo cozzava con le caratteristiche del suo personaggio, a mio avviso.
La fotografia mi è sembrata molto buona e la composizione di alcune inquadrature mi ha decisamente intrigata. I dialoghi non sono affatto retorici, anzi lasciano qualcosa nel loro piccolo e questo è sicuramente un valore aggiunto.
Lo consiglio a chiunque abbia voglia di guardare una bella storia senza troppe pretese – il che non vuol dire che pecchi in qualità, ribadisco -.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext