Recensione su Finché c'è prosecco c'è speranza

/ 20177.020 voti

Storia poco originale, ma buon prodotto / 10 agosto 2018 in Finché c'è prosecco c'è speranza

Ero indeciso sul voto da dare.
Se considerassi il soggetto e la sceneggiatura sarebbe un 6 scarso: c’è obiettivamente poca originalità nella storia, un noir neanche troppo complicato nella sua evoluzione.
Di contro, se valutiamo gli interpreti (Battiston su tutti) e alcuni aspetti tecnici (fotografia, musiche e regia) possiamo alzare un po’ il voto.
Se piace il genere sicuramente va visto; in Italia è difficile vedere produzioni di questo tipo, quindi complimenti.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext