Recensione su Festen

/ 19987.6122 voti

Il primo film del Dogma ’95! / 11 Dicembre 2014 in Festen

Il primo film del Dogma, manifesto creato nel 1995 da Von Trier, Vinterberg stesso e altri registi danesi. Obiettivo del Dogma: un cinema purificato, grezzo, a basso costo, senza effetti speciali, colonna sonora e luci, tutto girato con camera a mano. Festen, secondo film di un giovanissimo VInterberg, anche se non rispetta in tutto  e per tutto queste leggi ( per esempio per quanto riguarda la presa diretta del suono) è uno degli esempi più riusciti. La storia si svolge in una tenuta della campagna danese, dove si festeggia il sessantesimo compleanno del patriarca della famiglia. Il figlio primogenito, invitato a tenere un discorso, stupirà tutti i presenti con delle angoscianti rivelazioni. Un film che condanna e  demolisce in modo crudo e feroce l’ipocrisia, la cattiveria e la violenza che si possono celare in una famiglia dell’alta borghesia. Giustamente prese il Premio speciale della giuria a Cannes 1998.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext