Recensione su Ferdinand

/ 20176.725 voti

Contro Natura / 27 dicembre 2017 in Ferdinand

Film d’animazione carino dai registi de “L’era glaciale”, tratto dal libro “La storia del toro Ferdinando”.
Ferdinand è un toro che però non vuole seguire la sua natura; infatti gli piacciono i fiori e non vuole essere un toro da corrida (non gli piace combattere) come gli altri tori dell’allevamento. In seguito a una tragedia familiare, scappa dall’allevamento e trova rifugio in una fattoria dove viene amorevolmente accudito da una ragazzina Nina e da suo padre. Ma il destino sembra essere ancora in agguato.
Film carino con uno straordinario personaggio principale che si ribella alla sua “natura”; storia che sembra già vista ma non dal punto di vista di un toro di 900 Kg. Le scene più divertenti sono quelle già intraviste nel trailer; soprattutto quella del coniglietto e il tentativo di Ferdinand di imitare i porcospini per la fuga. Simpatica, anche se a volte un pò irritante, la capra Lupe mentre assolutamente insopportabili i cavalli snob. Anche gli altri tori con le loro caratteristiche non sono male anche se alla fine prevarrà un buonismo di fondo.
Ferdinand era citato nel Film Blind Side dove il protagonista è molto simile a lui.
Consigliato a un pubblico di tutte le età anche se i bambini sono la fascia più interessata; i genitori dovranno però cercare di spiegare cosa è un mattatoio possibilmente senza farli diventare vegani 😉

Lascia un commento

jfb_p_buttontext