Recensione su Barriere

/ 20167.183 voti

Bah…. / 1 Marzo 2017 in Barriere

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Denzel Washington bravissimo nell’interpretare un personaggio davvero scomodo….un padre, un marito talmente egoista ed egocentrico da mascherare tutto questo con fiumi di parole inutili. Un uomo senza valori, senza amore per gli altri, senza rispetto per nessuno, una brutta persona davvero e lui lo interpreta così bene da fartelo odiare.
Ho trovato Viola Davis bravissima….umana nella sua grande fragilità. Stupendo quando dice “Da adesso questa bambina ha una madre ma tu non hai più una donna.”
Per più di un’ora il film è stato tremendo…..pieno pieno….stracolmo di parole….veramente un tempo infinito che non passava mai. Nella seconda parte del film le cose migliorano per fortuna perché il film è davvero lunghissimo. Bah do la sufficienza solo perché gli attori sono strabravi ma non lo consiglierei da vedere….soprattutto perché alla fine nella morte questo uomo sembra quasi migliore di come è in realtà e non ha pagato per tutto quello che ha fatto agli altri….per fortuna i figli sono migliori del padre….e la sua morte ha portato finalmente la luce.

“Anche volendo non posso farlo sparire. Ormai è fatta.” Già.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext