2011

Femmine contro maschi

/ 20115.5222 voti
Femmine contro maschi
Femmine contro maschi

Anna, Valeria, Diana e Paola sono accomunate da una cosa: il desiderio di vedere i propri uomini cambiati. Una approfitta della temporanea amnesia del marito per trasformarlo in un colto maggiordomo, le altre sono stufe delle bugie dei coniugi, l'altra ancora è costretta a tenere fede a una promessa fatta alla suocera.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: Femmine contro maschi
Attori principali: Claudio BisioNancy BrilliSalvatore FicarraValentino PiconeFrancesca InaudiEmilio Solfrizzi, Serena Autieri, Giuseppe Cederna, Wilma De Angelis, Luciana Littizzetto, Fabio De Luigi, Paolo Ruffini, Paola Cortellesi, Chiara Francini, Marta Zoffoli, Lucia Ocone, Alessandro Preziosi, Fabrizio Rizzolo, Carla Signoris, Nicolas Vaporidis, Giorgia Wurth, Sarah Felberbaum, Matteo Urzia, Hassani Shapi, Armando De Razza, Rosabell Laurenti Sellers, Edoardo Cesari, Gigio Alberti, Enzo Salvi, Massimo Morini, Francesca Piccinini
Regia: Fausto Brizzi
Sceneggiatura/Autore: Fausto Brizzi, Marco Martani, Massimiliano Bruno, Valeria Di Napoli
Produttore: Federica Lucisano, Fulvio Lucisano
Produzione: Italia
Genere: Commedia
Durata: 98 minuti

Sequel convincente / 17 Agosto 2015 in Femmine contro maschi

Ovvio che un 8 a sto tipo di film non è paragonabile ad un 8 dato al silenzio degli innocenti, ma bisogna anche contestualizzare.
La commedia è leggera, regala un paio di sorrisi e poi c’è Fabio De Luigi.
SEMBRA CHE DORMA!

Il voto sarebbe un 6.5 / 17 Gennaio 2014 in Femmine contro maschi

Simpatico anche il secondo capitolo dell’opposizione Maschi e Femmine ma forse leggermente al di sotto del primo “Maschi contro femmine”.
Anna (Luciana Littizzetto) è sposata con Piero (Emilio Solfrizzi), benzinaio, ed hanno un figlio. Il loro rapporto non è granchè finchè un incidente fortuito fa perdere la memoria a Piero e così Anna decide di riformattarlo per farlo diventare il marito “perfetto”. Questo episodio è a tratti divertente per la verve della Littizzetto.
Il bidello Rocco (Ficarra) e l’impiegato Michele (Picone) suonano in una cover band dei Beatles con la disapprovazione delle rispettive mogli. La moglie di Rocco Valeria (Francesca Inaudi) è insegnante nella stessa scuola e inizia a sopportare poco il marito “bambinone”; invece la moglie di Michele, Diana (Serena Autieri), non vede di buon occhio l’amicizia di Michele con Rocco. Ficarra e Picone sono divertenti anche se questa volta sono un pò più mosci nelle battute.
Marcello (Claudio Bisio) e Paola (Nancy Brilli) sono divorziati con due figli; però devono fingere di essere ancora una famiglia per non sconvolgere la mamma di lui (Wilma De Angelis) malata di cuore. Divertenti i filmini “artigianali” per ricreare le vacanze inventate per la suocera di Paola.
Il piccolo della coppia, Lorenzo, è innamorato di una sua compagna; chiedere aiuto al bidello Rocco per scriverle una lettera.
I vari episodi si intrecciano continuamente anche se non si rischia di perdere il filo dei vari episodi.
Stavolta i cammeo si invertono; i protagonisti del primo film diventano poco più che comparse in questo secondo capitolo. Le due pallavoliste che demoliscono Ficarra e Picone a beach volley sono la Piccinini e Giorgia Wurth (protagonista del primo film).

Leggi tutto

Poco da dire / 25 Marzo 2013 in Femmine contro maschi

Come tutti i secondi tempi … peggio del primo che gia’ non era un granche’

Eliminata / 7 Aprile 2011 in Femmine contro maschi

inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.