2016
14 Recensioni su

Animali fantastici e dove trovarli

/ 20167.2455 voti
Animali fantastici e dove trovarli

Oltre la fantasia… / 15 Novembre 2018 in Animali fantastici e dove trovarli

In parallelo al buon Harry Potter, Newt Scamander è un magizoologo alla ricerca di animali rari da proteggere e studiare.
Sono rimasto felicemente impressionato dalla grafica e dalla fantasia ispirata dalla stessa autrice di Harry Potter.
Veramente fantastico. Si sogna a occhi aperti.
Ora che in sala danno il secondo sono seriamente intenzionato a seguire la storia sperando che non sia il principio di una serie (di cui sono un acerrimo nemico…).
Incrocio le dita.
Obliviarsi… Non sarebbe male poterlo fare.
Da vedere sicuramente! Si sogna!
Ad maiora!

Leggi tutto

Divertimento non molto Fantastico / 7 Ottobre 2017 in Animali fantastici e dove trovarli

Si fa fin troppo affidamento alle squisite ambientazioni e alla massiccia CGI per stuzzicare la fantasia, ma il giochino regge se si scende a patti con quella che è alla fine una prefazione esile, esile sulla genesi della serie cardine e con Yates che continua ad aggiungere una gradazione di nero alla fotografia.

Interpretazioni disastrose / 6 Settembre 2017 in Animali fantastici e dove trovarli

Un’idea passabile rovinata da interpretazioni disastrose. Eddie Redmayne sembra credere che per rendere un personaggio introverso occorra fissarlo in una smorfia ebefrenica per tutta la durata del film; Katherine Waterston non riesce a comunicare la benché minima simpatia (al massimo ho inarcato un sopracciglio quando stava per essere giustiziata); Dan Fogler indossa a un certo punto un sorrisetto ebete che non riesce più a dismettere.
Gli «animali fantastici» sono talmente molesti da farti venire la voglia di dedicarti alla caccia grossa e di provocarne l’estinzione.

Leggi tutto

Mostri a New York / 31 Marzo 2017 in Animali fantastici e dove trovarli

Un po’ come è avvenuto per Rogue One rispetto all’universo Star Wars, anche in questo caso ho trovato particolarmente gustoso l’ intrattenimento laterale che germina dalla grande saga. Dalle ambientazioni fantasy british di Hogwarts ci spostiamo in una fascinosa New York vecchio stile, con un simpatico tormentone che vede contrapposta la scuola di magia britannica e quella americana.
Eddie Redmayne ultimamente gode forse di una certa sopravvalutazione, ma qui il suo personaggio è effettivamente riuscito; brava anche Katherine Waterston, ma il più simpatico resta comunque il pasticcere lullone di Dan Fogler, in cui si vedono echi del grande John Candy.
Le creature sono fantastiche davvero, anche se in un confronto tra i più recenti “film per ragazzi” (di questo si tratta, in definitiva) che trattano di mostri, preferisco lo spumeggiante Piccoli brividi di Rob Letterman.

Leggi tutto

Hogwarts in America / 10 Febbraio 2017 in Animali fantastici e dove trovarli

Spin off della saga numero uno sul mondo utopico della magia, libro scritto dalla famosa J. K. Rowling, pellicola diretta da Yates (acclamato per la direzione degli ultimi episodi della saga dagli otto film). Si parla del magnifico mondo di “Harry Potter”, lui in questa pellicola non c’entra un granchè, ma alcune curiosità sorgono al pubblico grazie alla delicata scrittura dell’intero film. Attori bravi e, senza dubbio, tecnica più che esperta… Trama ben montata, ma secondo me Potter World non si deve più toccare, bastano gli otto capolavori… p.s. Sorpresone nel finale…

Leggi tutto

Per i Fan di Harry Potter…. / 7 Gennaio 2017 in Animali fantastici e dove trovarli

Devo ammettere che è stato carino (un pò meno pagarlo il doppio il giorno dell’offerta del mercoledi al cinema! Bastardi!). E’ più per i fan del maghetto, ma la storia scorre, piace, diverte e incanta, insomma fa il suo dovere.
Bravissimo Eddie Redmayne, anche se non è che doveva fare chissà che!
Il finale mi è piaciuto più di tutto il film, mi sono anche commosso eheheh!
Certo, un’altra saga di nuovo è una bella se…….
Un 6.5, credo sia giusto.

Leggi tutto

non riesco a vederlo / 28 Dicembre 2016 in Animali fantastici e dove trovarli

Come si fa?

Ovviamente, la sorella / 26 Dicembre 2016 in Animali fantastici e dove trovarli

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Nel mondo di HP ma 80 anni prima, Newt Scamander arriva a NY con una valigia zeppa di animali magici. Qui la cosa peggiore, gli scambi di valigia, eddai basta, persino Plauto e i Vanzina si son rotti il ca**o di usar scambi di valigia come espedienti narrativi ormai. Vabbè, inguaiato con lui c’è un wannabe pasticcere grasso coi baffi, un no-mag, ma giusto per rimarcare che inglesi e americani chiamano sempre le stesse cose con nomi diversi, e poi possono dire di aver tutti ragione. Insieme devono recuperare gli animali sfuggiti, che in una metropoli creano un bel po’ di confusione; en passant, c’è qualche forza oscura che spacca tutto, e pure di quella tocca occuparsi. Aiutati da una ex auror dall’aria dimessa e dalla sorella gnocca, che tutti speriamo che si sbatterà il pasticcere in una rivincita dei nerd molto ante litteram. Sbattipasticcio. Ah, distratto. A quanto pare la Rowling, da quello che era un libro di testo, e relativo autore, molto citato e studiato da HP & Friends a Hogwarts, riesce a cavare la prima di un progetto di CINQUE O_O film. Cioè paxxa, e le viene abbastanza bene, una macchina da soldi. CINQUE! A partire dal niente! Il regista è quello degli ultimi 3 episodi di HP (sono ferratissimo in materia perché in quanto snob ho letto tutti e visto quasi tutti gli HP solo l’altro ieri, con un ragionevole ritardo di 15 anni su tutto il mondo :/), e si vede che ci sguazza e si ritrova, passando da un registro all’altro nei vari momenti della storia, rendendo onirici i viaggi nella valigia assai spaziosa, battibeccosi gli scambi tra i protagonisti, angoscioso e nero, e spaventato, il personaggio del povero Credenza, che poveraccio, alla fine della fiera è l’unico che se la prende davvero in quel posto, e non aveva fatto niente. Dietro la New York pre-crisi del ‘29, con le sette che vorrebbero una seconda Salem e nessuno che dice Salam (you serious??). Si è passati anche da storie di ragazzini a storie di adulti, con questa doppia coppia atipica e ben assortita abbastanza; moreover, cameo di 2 minuti di Johnny Depp che sarà il cattivo dei prossimi 18 film. Solite scaramucce umani – no-mag, alla fine stavo per infervorarmi un sacco se non avessero fatto rincontrare la gnocca al pasticcere obliviato, NO MARIA È UNA VERGOGNA!!! e volevo incatenarmi a tutto per protesta. Poi prima della coda si sono incontrati, e mi son chetato.

Leggi tutto

Dove trovare una storia fantastica? Eccola. / 18 Dicembre 2016 in Animali fantastici e dove trovarli

Harry Potter ci ha lasciato orfani, ma per fortuna è arrivato Newt Scamander con i suoi animali fantastici! Sono proprio contenta di questo nuovo film e di com’è stato realizzato. Stavolta i protagonisti non hanno 12 anni, sono tutti adulti e vaccinati per cui già in questo primo capitolo la storia è meno per ragazzini piccoli. E’ già presente l’alone oscuro e tematiche serie che pervadevano gli ultimi film di Potter.
E la cosa mi piace! :DD
La trama è parecchio intrigante, a mio parere è all’altezza della saga principale. Ci mostra un’america degli anni 20, dalla mentalità ancora chiusa. Nessun babban.. cioè, No-Mag è a parte dell’esistenza del mondo magico, nemmeno presidenti e senatori. I maghi non hanno alcun rapporto con i babban.. uff.. No-Mag anzi li temono. Non esistono maghi mezzosangue, nessun mago sposa babban.. che pizza.. NO-MAG. Chi viene a conoscenza del mondo magico viene obliviato.
E ovviamente è vietato il possesso di animali magici. Nemmeno un piccolo, carinissimo e innocuo basilisco. Da non credere, eh?
Ed è in questo contesto che il protagonista Newt Scamander, appena arrivato dall’inghilterra, perde accidentalmente i propri animaletti.. “etti”.. con conseguenze che potremmo definire con un eufemismo “serie”.
Newt è molto diverso da Harry, è timido nei rapporti con gli altri, ma più sicuro nel lanciare incantesimi per cavarsi dai guai. Ed è molto più umile. E più incline a mostrare ai no-mag la propria magia, tanto che diventa amico di un no-mag aspirante pasticcere: Jacob Kowalski. (ehm.. permettetemi di ridere, anzi di sganasciarmi dalle risa! bhuahahah!! Kowalski!! Il pinguino di Madagascar!!) Ed è un personaggio simpaticissimo! E sinceramente io facevo il tifo più per la sua storia d’amore che quella di Newt. L’ultima scena del film è dedicata a lui e mi ha fatta commuovere. ;_;
E i cattivi?
Non si svelano che alla fine.. i veri cattivi.

Non vedo l’ora di vedere i seguiti. Piango all’idea di dover aspettare così tanti anni per conoscere tutte le maglie intricate della trama.

Leggi tutto

Appassionante e ben fatto / 6 Dicembre 2016 in Animali fantastici e dove trovarli

Davvero un bel lavoro questo film, il primo spin-off/prequel tratto dalla saga di Harry Potter che si concentra sulla figura di Newt Scamander (Eddie Redmayne) e del suo libro “Animali Fantastici..” più volte menzionati nella saga principale. La storia racconta del suo arrivo a New York nel 1926, con la sua impressionante “valigetta” carica di animali straordinari e incredibili di ogni tipo (gli inglesi sono bravi a comprimere gli spazi devo dire, “bigger on the inside” direbbero in una certa serie). Qui incontra fortuitamente un no-mag -termine americano per babbano-, Jacob (Dan Fogler) e Tina Goldstein (Katherine Waterston) una ex auror. Il suo arrivo provoca scompiglio, con il mondo che sembra vicinissimo ad uno scontro tra maghi e babbani, alimentato oltretutto da un sinistro movimento estremista, “I Secondi Salemiani”, che vuole eliminare ogni mago ed ogni strega. Tra effetti speciali spettacolari, combattimenti ben strutturati, personaggi interessanti, tradimenti, cose che non sono quello che sembrano, le due ore passano molto bene. Davvero un buon prodotto, perfettamente ispirato alla saga principale eppure pieno di una sua vita e personalità, grazie anche al cast: oltre agli attori citati ci sono anche, tra gli altri, Colin Farrell e Jon Voight, e pure qualche altra sorpresa. Davvero un bel film.

Leggi tutto

. / 4 Dicembre 2016 in Animali fantastici e dove trovarli

Tanta azione, poca narrazione. Struttura presa pari pari dalle pellicole supereroistiche, con tutti i cliché del caso (con tanto di solito mostro che devasta la solita NY) e il peso dell’influenza hollywoodiana. Quindi niente di nuovo sotto il sole. Con in più l’aggravante della noia dietro l’angolo visto e considerato che una trama così lineare impiega, qui, ben 133 minuti per dipanarsi a causa anche di sequenze fini a sé stesse che fanno muovere a rilento la storia.
Gli effetti visivi delle ‘creature magiche’ sono oggettivamente l’unico aspetto ben riuscito, peccato però che uno splendido scatolone non possa mai compensare il contenuto scialbo che vi si trova all’interno.
Deludente.

p.s. tra l’altro il concept legato ai “secondi salemiani”, ai maghi che autoreprimono la parte magica per paura, alla minaccia di guerra maghi vs no-maj, ai famigerati due “frenemies” Dumbledore e Grindelwad e al piano di quest’ultimo di provocare un’escalation proprio per farla scoppiare questa guerra…beh, mi ricorda tanto, guardacaso, X-Men.

Leggi tutto

Spettacolare / 26 Novembre 2016 in Animali fantastici e dove trovarli

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Non avevo dubbi, nessuno dei film della Rowling per me è stato deludente. Magari ad alcuni diedi un voto più basso. Però mai 1 e 2. Il trailer era stato fenomenale, quindi andavo sul sicuro. Tutto perfetto, costumi, musiche e fotografia. E bellissimo lo spazio che è stato dato in più alla magia, rispetto (e ci stava anche) agli altri film. Meravigliosi gli animali, e anche io vorrei andare a fare una vista dentro la valigia.

Leggi tutto

Stupendo….. / 22 Novembre 2016 in Animali fantastici e dove trovarli

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

……….ma che bello. Assolutamente più bello dei film di Harry Potter (da divoratrice di libri della serie devo dire che i film non sono il massimo) veramente da vedere. Effetti bellissimi e la storia molto carina. Eddie Redmayne bravissimo e Colin Farrell che diventa Johnny Depp un sorpresone.
Consigliatissimo.

Il voto sarebbe un 7.5 / 20 Novembre 2016 in Animali fantastici e dove trovarli

Dalla stessa penna della saga di Harry Potter, J.K. Rowling, nasce questa bella avventura che ci porta nel mondo della magia. E’ una sorta di prequel di Harry Potter e narra le vicende del magizoologo Newt Scamander (Eddie Redmayne) che arriva a New York nel 1926.
Carina la presentazione dei fatti tramite i titoli di giornali in cui scopriamo che un certo Grindewald (nome conosciuto ai fan di Harry Potter) sta imperversando mettendo a rischio i rapporti tra i maghi e i no-mag (in America i babbani si chiamano così) che non conoscono l’esistenza del Mondo Magico .
La prima parte del film è soprattutto incentrata sulla valigetta magica trasportata da Newt che contiene un numero imprecisato di creature magiche, più o meno pericolose, immerse nel loro habitat. Per una serie di sfortunate circostanze, le creature scappano dalla valigia e Newt con l’aiuto delle sorelle Goldstein, Tina (Katherine Waterston vista in “Vizio di forma”) e Queenie (Alison Sudol, anche cantante), e del no-mag Kowalski (il simpatico Dan Fogler) cerchera di riacciuffarle.
Tina è una ex-Auror, gli Auror sono membri del Ministero della Magia che combattono le Arti Oscure e i suoi sostenitori, Queenie ha il potere di leggere la mente e il povere Kowalski vorrebbe solamente poter aprire la propria pasticceria.
Simpatica e divertente in questa caccia, la prima fuga dello Snaso (piccola creatura che ricorda vagamente un Ornitorinco ed è attratto da oggetti luccicanti).
Parallelamente a questa vicenda, si accenna anche a un gruppo di fanatici estremisti chiamato “I Secondi Salemiani” guidato da una donna, Mary Lou (Samantha Morton), con i suoi figli adottivi tra cui Creedence (Ezra Miller visto in “Noi siamo infinito”).
L’Auror Percival Graves (Colin Farrell) ha un contatto all’interno di questo gruppo tra i cui membri sembra nascondersi una pericolosa minaccia.
La prima parte è simpatica e a tratti divertente in cui ci si immerge nel mondo della magia; talvolta lo spettatore si specchia in Kowalski per le reazioni alle strane creature della valigetta di Newt e a un mondo che non conosciamo.
Buonissimo cast capitanato da Eddie Redmayne nei panni di Newt Scamander, che dopo film da Oscar si concede una pausa più rilassante con esiti migliori di “Jupiter”; interpreta un Newt goffo e un pò timido ma a proprio agio con le creature (simpatica ed emotiva la scena in cui fa una sorta di danza di accoppiamento per attirare una strana creatura mix tra un rinoceronte e un ippopotamo).
Questo è il primo di una serie di Cinque film (il prossimo previsto per Novembre 2018) su questo nuovo mondo creato dalla Rowling.
Un piccolo avviso: non fate vedere a Trump questo film, altrimenti rischia di usare la magia per costruire il muro verso il Messico in pochi istanti.

Leggi tutto
inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.

Non ci sono voti.