Recensione su Un angelo è caduto

/ 19458.01 voti

Una magnifica atmosfera notturna / 14 marzo 2017 in Un angelo è caduto

Un bellissimo noir, attraente fin dalle sequenze iniziali in soggettiva su una strada poco illuminata (il pensiero corre a Strade perdute di Lynch!) e l’arrivo del protagonista in un piccolo, incantevole localino a due passi dalla spiaggia. Oltre alla equilibratissima sceneggiatura di Harry Kleiner e alla sfumata fotografia di Joseph LaShelle, eccelle il cast che attorno alle primestelle Dana Andrews e Linda Darnell schiera alcuni eccellenti “gregari” quali John Carradine nei panni di un ciarlatano e le due sorelle zitelle Alice Faye (ingenerosamente criticata da Vieri Razzini nella sua disamina contenuta negli extra del dvd) e Anne Revere.
Preminger dirige con sapienza regalando anche inquadrature deliziose come il riflesso di una finestra dell’hotel in cui l’insegna al neon, nella cornice del nero notturno, affievolendosi lascia spazio a una pittoresca San Francisco alle prime luci del mattino.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext