2000

In the Mood for Love

/ 20007.9205 voti
In the Mood for Love
In the Mood for Love

Hong Kong, 1962: Chow Mo-Wan e la signora Chan traslocano nello stesso caseggiato nello stesso giorno, ma c'è qualcosa di ben più grave che li accomuna e che li porterà ad intrecciare una peculiare e paradossale relazione. Vincitore del premio per la Miglior interpretazione maschile - assegnato a Tony Leung Chiu-Wai - al 53º Festival di Cannes nel 2000.
laschizzacervelli ha scritto questa trama

Titolo Originale: 花樣年華
Attori principali: Tony Leung Chiu-Wai, Maggie Cheung, Rebecca Pan, Kelly Lai Chen, Siu Ping-Lam, Mama Hung, Joe Cheung, Koo Kam-Wah, Chan Man-Lei, Pauline Suen, Roy Cheung
Regia: Wong Kar-wai
Sceneggiatura/Autore: Wong Kar-wai
Colonna sonora: Michael Galasso, Umebayashi Shigeru
Fotografia: Christopher Doyle, Mark Lee Ping-Bing, Kwan Pung-Leung
Produttore: Wong Kar-wai, Ekin Cheng
Produzione: Cina, Hong Kong, Cambogia, Tailandia
Genere: Orientale, Drammatico
Durata: 98 minuti

Un amore racchiuso in un involucro senza tempo. / 25 agosto 2015 in In the Mood for Love

In The Mood For Love è un film che va ascoltato, lasciando che lo sguardo vaghi in direzione dei profondi ed ottenebrati silenzi di cui si esso si compone. Silenzi che ricamano tempi e luoghi evanescenti, in cui scorgere impalpabili destini. La pellicola è l'emblema di una chimerica illusione, figlia di aspirazioni e desideri, lasciati in balia di... continua a leggere »

20 novembre 2013 in In the Mood for Love

Delicatissima e bellissima storia di due solitudini e di un amore che non si è mai concretizzato lasciando ai due mancati amanti solo uno struggente ricordo. Superlativi i due interpreti (premio a Tony Leung come miglior attore al festival di Cannes 2000 anche se io l’avrei assegnato alla stupenda Maggie Cheung) , ma superba la regia di Wong Kar-way.... continua a leggere »

22 ottobre 2013 in In the Mood for Love

La cosa più bella di questo film è che contano più le parole non dette, i dialoghi non pronunciati, le sensazioni che si muovono sotto la pelle e che la maestria di Wong Kar Wai va a ricercare nelle inquadrature dei personggi (bravissimi entrambi) che si raccontano, si incrociano, si conoscono e si amano. La sceneggiatura di per sè conta poco, le... continua a leggere »

6 marzo 2013 in In the Mood for Love

La descrizione di un amore impossibile, etereo, trasporta lo spettatore per le emozioni e la poesia delle sue immagini ma soffre di una narrazione talvolta troppo abbozzata e lasciata tra le righe.

6 marzo 2013 in In the Mood for Love

Un film fatto quasi escusivamente di musica, di sguardi e gesti. Molto intenso e malinconico. 7 e mezzo. P.S. Di chi è il figlio?

CONDIVIDI SU FACEBOOK I TUOI VOTI E LE TUE RECENSIONI DI NIENTEPOPCORN.IT

Puoi condividere sul tuo profilo di Facebook voti e le recensioni che scrivi su nientepopcorn.it.
E' necessario fornire il consenso alla pubblicazione in tuo nome all'applicazione di Facebook "NientePopcorn.it";

dopodichè ogni volta che voti, aggiungi un film al tuo profilo o scrivi una recensione ricorda di cliccare prima "PUBBLICA SU FACEBOOK" (che diventerà di colore blu).

Di seguito riportiamo alcuni esempi di pubblicazione:

screenshot

fbscreenshot02