Recensione su Il diritto di uccidere

/ 20166.954 voti

Avvincente , ma inverosimile / 6 Aprile 2021 in Il diritto di uccidere

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Il film tiene alta la tensione e l’interesse per tutta la sua durata, ma francamente molte scene non sono affatto credibili : guarda-caso gli eventi rilevanti accadono sempre nel momento esatto che vengono sparati i due missili . Poi non è realistico pensare che un singolo individuo, metta in discussione tutta una mastodontica operazione militare. Ma soprattutto non è realistico tutto il giro di telefonate e contatti per avere l’avvallo di questo o quell’altro, perchè nessuno vuole avere sulla coscienza l’eventuale morte dell’innocente.
Ma il top della fantascienza, lo si raggiunge alla fine , quando i due esecutori materiali , piangono e hanno i sensi di colpa per ciò che hanno fatto…eh. allora forse era meglio non fare lo sgangiatore di bombe dai droni , come mestiere , no?
Insomma tutto un castello di carte , veramente poco credibile , che ha solo la pretesa di sguazzare in un mare di buonismo oltremodo finto e forzato.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext