Recensione su Exposed - Nell'ombra di un delitto

/ 20164.918 voti

Il voto sarebbe un 5.5 / 14 Ottobre 2019 in Exposed - Nell'ombra di un delitto

Film particolare e non troppo convincente con Keanu Reeves e Ana de Armas (che avevano già girato insieme Knock Knock).
Isabel (Ana De Armas), una giovane donna di origini latine il cui marito è militare in Iraq, dopo una serata passata col cognato, ha una strana visione di un “angelo” alla fermata della metropolitana.
Nel frattempo un detective della polizia, Scott (Keanu Reeves), sta indagando sulla morte del suo collega avvenuto quella stessa sera.
I due eventi saranno collegati; buona l’idea di partenza, però lo svolgimento fa un po’ fatica a catturare l’attenzione con le continue intersezioni tra Isabel e Scott (le due vicende che sembrano parallele ma tenderanno a incrociarsi). Tutto sommato buona la spiegazione degli eventi di Isabel, però manca qualcosa nelle indagini di Scott (da detective non riesce a trovare Isabel se non verso la fine del film). Altra nota che stona un po’ è l’eccesso di violenza dello spacciatore che per paura di essere “toccato” dalle indagini fa piazza pulita intorno a sé. Inoltre la confessione di Isabel alla famiglia di essere incinta (con il marito in Iraq da un anno) suscita qualche perplessità (si aspettava veramente di essere creduta?).
Insomma discreta idea di partenza ma che balbetta nello svolgimento
Nel resto del cast da citare Mira Sorvino nei panni della vedova del collega di Scott (anche qui il rapporto tra loro due non è chiarissimo).

Lascia un commento

jfb_p_buttontext