Recensione su Ex_Machina

/ 20157.2431 voti

Il voto sarebbe un 6.5 / 16 Luglio 2018 in Ex_Machina

Discreto film sull’intelligenza artificiale.
Caleb (Domnhall Gleeson) è un programmatore che vince la possibilità di trascorrere una settimana insieme al capo della società per cui lavora, Nathan (Oscar Isaac). Questi gli svela che ha costruito un umanoide dalle sembianze femminili, Ava (Alicia Vikander), dotato di intelligenza artificiale ed ha bisogno di Caleb per fare un test di Turing su di lei(test ideato da Alan Turing per determinare se una macchina è capace di pensare).
Caleb inizia subito a interrogare Ava e il rapporto tra i due si intensifica col passare dei giorni.
Interessante nella prima parte anche se il ritmo è un po’ lento; Caleb, come lo spettatore, inizia a conoscere Ava e Nathan che, come suggerito da Caleb, avendo creato una figura intelligente e pensante, rischia di sentirsi quasi Dio.
Cala nella seconda parte anche se mi è piaciuto il finale che non vado a svelare.
Cast minimale, ottima Alicia Vikander che con questo film ha iniziato a farsi un nome e bene anche Domnhall Gleeson; un po’ antipatico Oscar Isaac ma bene in parte.

Lascia un commento