1996

Tutti dicono I love you

/ 19966.5125 voti
Tutti dicono I love you
Tutti dicono I love you

Una famiglia allargata dell'alta borghesia newyorkese: tutto gira intorno a Steffi (Goldie Hawn), ex moglie di Joe (Allen), ora sposata con Bob (Alda) e ai loro figli, tutti più o meno alle prese con le proprie vicende sentimentali. Tra le principali storie, quella di Joe, attratto dalla bella Von, che corteggia usando le informazioni privilegiate che sua figlia carpisce spiandone gli incontri con l'analista. O il fututo matrimonio tra Holden (Norton) e Skylar (Barrymore) messo in pericolo da una infatuazine di quest'ultima per un ex criminale sociopatico...
hartman ha scritto questa trama

Titolo Originale: Everyone Says I Love You
Attori principali: Woody Allen, Julia Roberts, Drew Barrymore, Edward Norton, Goldie Hawn, Natalie Portman, Alan Alda, Tim Roth, Gaby Hoffmann, Billy Crudup, Natasha Lyonne, Robert Knepper, Diva Gray, Lukas Haas, Patrick Cranshaw, Kevin Hagan, Trude Klein, Itzhak Perlman, Isiah Whitlock Jr., Edward Hibbert, Colleen Dunn, Susan Misner, Frederick Rolf, Timothy Jerome, Daisy Prince, Ruth Gottschall, Monica McSwain, Jill Nicklaus, Myra Lucretia Taylor, Paolo Seganti
Regia: Woody Allen
Sceneggiatura/Autore: Woody Allen
Fotografia: Carlo Di Palma
Costumi: Jeffrey Kurland
Produttore: Robert Greenhut, J.E. Beaucaire, Jean Doumanian
Produzione: Usa
Genere: Commedia, Romantico
Durata: 101 minuti

Un diversALLEN / 14 Novembre 2015 in Tutti dicono I love you

Non è sicuramente nella top 5 dei migliori film di Allen, ma sicuramente è una pellicola molto valida. Nel mantenere lo stile di sempre , tipico "Alleniano" Woody introduce il musical secondo lui, e ciò non risulta mai noioso. Le canzoni sono tutte all'altezza e variegate (poi vabè se a uno piace solo la techno o la house sono gusti personali, non li... continua a leggere » invidio!).Gli attori sono tutti in forma anche se i personaggi non erano sicuramente difficili da interpretare...Per concludere un bel film da vedere assolutamente essendo fan del regista ( come me!).

15 Febbraio 2015 in Tutti dicono I love you

Commedia sull'imprevedibilità e sulla follia dell'amore, con innesti di musical che a dire il vero entusiasmano soltanto a tratti (il ballo dell'ospedale, quello dei fantasmi al funerale del nonno).
Un film minore di Woody, un po' lento, ma tutto sommato piacevole, soprattutto nelle scene veneziane con protagonisti Allen e Julia Roberts, dove si assiste... continua a leggere » ai momenti più esilaranti della pellicola.
Fu una bella vetrina per tanti giovani attori che di lì a qualche anno avrebbero avuto la consacrazione ad Hollywood: Edward Norton, Tim Roth, Drew Barrymore, Natalie Portman.
Il comico newyorkese fa un endorsement per i democratici con una battuta che avrà irritato non poco i sostenitori del GOP (il figlio di Bob è un acceso sostenitore dei repubblicani, ma si scoprirà che tale inclinazione era dovuta ad una disfunzione che faceva affluire poco ossigeno al cervello).

Non è il mio genere / 25 Maggio 2013 in Tutti dicono I love you

Il musical in genere non mi appassiona ma questo lo trovo anche banale musicalmente oltre che come storia. Allen mostra i segni dell'età.

13 Gennaio 2013 in Tutti dicono I love you

Allen sperimenta un musical nel periodo peggiore della sua filmografia; ne esce un prodotto piacevole, ma non entusiasmante. Tra NY, Parigi e Venezia, risultano vincenti solo alcune pittoresche immagini della grande mela e la penultima scena ai bordi della Senna.