?>Recensione | Punto di non ritorno | NON RITORNO, PUNTO!

Recensione su Punto di non ritorno

/ 19976.344 voti

NON RITORNO, PUNTO! / 18 aprile 2017 in Punto di non ritorno

Lo strabusato concetto di nave fantasma viene per l’ennesima volta preso a pretesto per raccontare una storia che sa di già visto e stravisto.
“Punto di non ritorno” è solo un puzzle di varie tessere prese in prestito da altre pellicole simili ed incastrate a forza. Non bisogna essere necessariamente dei cultori di cinema per riconoscerli. Alien&Aliens, Solaris, Sfera, Hellraiser, Shining, The black hole e tanti altri ancora.
Le premesse sono le solite che il genere impone, e il risultato è quello scadente che purtroppo ormai ci si aspetta.
La regia è insignificante così come la recitazione.
La messa in scena è buona, salvo che per i primitivi effetti speciali in cgi dall’effetto comico involontario.
Gli interni della nave hanno qualcosa di freddo e gotico, con addirittura qualche elemento d’architettura di difficile collocazione ma tutto sommato piacevoli da vedere e che rimandano ad una sorta di “castello” nello spazio.

Veramente difficile salvare qualcosa.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext