Recensione su Errementari - Il fabbro e il diavolo

/ 20185.723 voti

POVERO DIAVOLO / 14 Ottobre 2019 in Errementari - Il fabbro e il diavolo

Una fiaba a tinte oscure che si mischia onestamente al grande racconto popolare. Il folklore basco esercita tutto il suo fascino (perlomeno su di me) in questa strana sintesi tra dramma e commedia.
Ho davvero gradito molti aspetti che mi hanno fatto chiudere un occhio su alcune grossolanerie tecniche evidenti.

Alex de la Iglesia produce questo film del giovane Paul Urkijo. De la Iglesia è una presenza importante. Per certi versi si avverte una certa somiglianza col suo concetto di cinema fatto di grottesco e fiabesco. Uno forma produttiva alla Guillermo Del Toro, dove tutti i progetti sostenuti tendono ad essere più vicini allo stile del proprio produttore che a quello del regista vero e proprio.

A metà visione tendevo al 6,5 ma la seconda parte mi ha divertito al punto da farmelo rivalutare in positivo.
Divertente e drammatico in egual misura.

Nota di demerito al doppiaggio italiano…veramente tirato via.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext