Lui è tornato

/ 20157.1171 voti
Lui è tornato

Adolf Hitler si risveglia misteriosamente nel 2011, credendo di trovarsi ancora nella Berlino del 1945 incalzata dall'Armata Rossa. Gradualmente, si rende conto che da allora sono trascorsi quasi 70 anni: solo, sperduto, muove a compassione un edicolante che pensa si tratti di un bravo imitatore del Fuhrer. L'uomo contatta un amico che lavora in una produzione televisiva per proporre il fenomeno alla rete tv. Ovviamente, nessuno pensa si tratti del vero Hitler, ma il fatto che sia così somigliante all'originale gli consente di approdare sul piccolo schermo in qualità di imitatore satirico.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: Er ist wieder da
Attori principali: Oliver Masucci, Fabian Busch, Katja Riemann, Christoph Maria Herbst, Franziska Wulf, Michael Kessler, Lars Rudolph, Roberto Blanco, Stephan Grossmann, Patrick Heinrich, Michael Ostrowski,
Regia: David Wnendt,
Sceneggiatura/Autore: Timur Vermes,
Produzione: Germania
Genere: Commedia
Durata: 116 minuti

Arguto / 30 aprile 2016 in Lui è tornato

Grottesco, irrealizzabile...o semplicemente sincero? Probabilmente dopo Charlie Chaplin andava ribadito il concetto. A mio avviso, questo è uno di quei film da inserire nelle liste dei film da far vedere a scuola. Dato che spesso non si arriva a spiegare la II Guerra Mondiale, almeno si faccia vedere quello che ha provocato e che può tornare a vivere e... continua a leggere »

Intelligente / 28 aprile 2016 in Lui è tornato

Un film grottesco che pone come ipotesi che Adolf Hitler in persona si risvegli, dal nulla, nella società attuale. Non intendo spoilerare nulla, fatto sta che il messaggio che fa trasparire il film, è, a mio parere, estremamente importante. Ovviamente da sottolineare anche le fasi buffonesche e comiche, sopratutto nella prima parte. Poi nella seconda i... continua a leggere »

Lui è tornato – Opinioni / 27 aprile 2016 in Lui è tornato

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Cosa succederebbe Se Hitler tornasse tra noi? È una domanda che si adegua perfettamente ai giorni nostri. Non vorrei portare fare un discorso politico, eppure è su questo aspetto che verte il film. In apparenza una commedia, dal trailer sembra esilarante e lo è, scivola via come olio nonostante i difetti che la pellicola presenta, perché ne presenta. La... continua a leggere »

Non riuscito / 13 aprile 2016 in Lui è tornato

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Un film estremamente discontinuo nel rapporto tra forma, contenuto e narrazione. La premessa è interessante e ricca di spunti altrettanto buoni, basta pensare al parallelismo ebrei/islamici, o al contributo dei media nel consolidare la popolarità di persone dagli ideali discutibili. Questo è il contenuto, ovvero mostrare la facilità con cui l'ideologia... continua a leggere »

inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.

CONDIVIDI SU FACEBOOK I TUOI VOTI E LE TUE RECENSIONI DI NIENTEPOPCORN.IT

Puoi condividere sul tuo profilo di Facebook voti e le recensioni che scrivi su nientepopcorn.it.
E' necessario fornire il consenso alla pubblicazione in tuo nome all'applicazione di Facebook "NientePopcorn.it";

dopodichè ogni volta che voti, aggiungi un film al tuo profilo o scrivi una recensione ricorda di cliccare prima "PUBBLICA SU FACEBOOK" (che diventerà di colore blu).

Di seguito riportiamo alcuni esempi di pubblicazione:

screenshot

fbscreenshot02