29 Gennaio 2013 in Elf - Un elfo di nome Buddy

Caruccio nell’idea, degenerata poi nella parte finale, dove perde di ritmo e sfocia nel più classico buonismo natalizio. Simpaticissimo Will Ferrell.