Recensione su Edge of Tomorrow - Senza domani

/ 20146.6264 voti

Senza speranza,Senza speranza,Senza speranza,Senza speranza, / 26 Febbraio 2016 in Edge of Tomorrow - Senza domani

Il confronto con il film di Ramis è quasi d’obbligo e chiaramente questo “edge of tomorrow” PERDE a mani basse. In “ricomincio da capo” la ripetizione protratta di ogni scena permetteva di apprezzare le piccole sfumature che avvenivano nel protagonista…la lenta metamorfosi di miglioramento del suo essere, e il registro comico adottato permetteva di non stufarsi nel rivedere sempre la stessa cosa.
Qui invece passiamo una mezz’ora buona a rivedere sempre la stessa cosa con l’aggravante che ogni ripetizione genera un incongruenza.

Possono prevedere il futuro, ma continuano ad andare su quella spiaggia…ma quel che è peggio è che continuano ad affrontare il nemico nel combattimento corpo a corpo. Il tutto è confezionato con la solita computer grafica aggressiva che piace ai GGGiovani e che distrae da una trama inesistente e da dialoghi scritti grazie all’ausilio di un Generatore di testo casuale.
Tom Cruise è in sintonia col personaggio dato che ripete ossessivamente lo stesso ruolo dal 1986.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext