Recensione su È stato il figlio

/ 20127.3134 voti

Grottesco e ironico. / 4 Novembre 2013 in È stato il figlio

Palermo, storia di una famiglia in cui il figlio quasi inetto in alcuni frangenti vessato dal padre, il contesto sociale poco abbiente di un quartiere popolare si trasforma in tragedia prima con la morte della figlia piccola uccisa dalla mafia e poi dal padre.
Sicuramente un film triste con l’interpretazione magistrale di Servillo e le musiche di Carlo Crivelli lo rendono interessante.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext