Recensione su Dylan Dog

/ 20113.7216 voti

1 Maggio 2013

Dunque, partiamo dal presupposto che in 22 anni di vita avrò letto (ad occhio e croce) 7-8 fumetti di Dylan Dog e quindi non credo che riuscirò a dare un giudizio veramente effettivo e concreto sul film. Tuttavia sono della convinzione che anche un cieco riuscirebbe a capire che un film del genere farebbe rivoltare Sergio Bonelli nella tomba. Trama ridicola, attori che recitano come delle capre, nessuna akmè o momento di tensione che possa dare una spinta alla storia, uno scontro finale veramente imbarazzante e vergognoso. E un’ultima cosa: Groucho Marx dov’è? Perchè avete messo al fianco di Dylan uno zombie idiota ed odioso che fa nascere istinti omicidi nella mente dello spettatore?

Detto ciò, passiamo al verdetto finale:

VERDETTO:
Una pioggia di feci e un anno di salmonella al regista di questo “capolavoro trash”.
FINE DEL VERDETTO.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext