Recensione su Scemo & + scemo 2

/ 20144.765 voti

15 Dicembre 2014

Era lecito aspettarsi il peggio da questo sequel: I Farrelly da troppo tempo non fanno uscire qualcosa che sia all’altezza di quanto fatto negli anni 90, Jim Carrey inspiegabilmente sempre più ai margini del cinema che conta dopo alcune scelte quantomeno discutibili negli ultimi anni. Infine Daniels che negli ultimi 20 anni si è fatto notare solo per ruoli in piccoli film o serie tv drammatiche. Inaspettatamente il film funziona bene nella prima metà, con gag a raffica anche molto divertenti, per poi sgonfiarsi totalmente in un finale loffio. Intelligente la scelta dei registi di costruire un film che ricalchi pari pari il modello del primo così da attirare il folto pubblico dei nostalgici (come il sottosritto). A ben vedere comunque è Carrey che tiene in piedi tutta la baracca con la sua straordinaria verve comica quasi da solo (penalizzato nella versione italiana da un cambio di doppiaggio inspiegabile e che in parte snatura il personaggio di Lloyd). Molto brutto il cast di contorno. Comunque non un film da bocciare in toto come preventivabile. (Una stellina in più solo per una questione sentimentale)

Lascia un commento